Una vittoria e una sconfitta per il Virtus Cermenate al tie break

ISPEDIA_LEADERBOARD
Foto Ufficio Stampa Virtus Cermenate

Di Redazione

Cermenate, nonostante la sconfitta patita per mano di Olimpia al tiebreak, fa festa per il primo punto conquistato nella seconda fase di campionato.

Avvio di primo set con Cermenate sempre avanti (7-3, 16-9, 23-18). Le ospiti accorciano (23-18), ma le virtussine chiudono il parziale 25-22.

Nel secondo set Olimpia prova subito la fuga (1-5, 7-13, 14-18). Cermenate non demorde ed azione dopo azione si riporta sotto (19-21, 21-22). Finale equilibrato con la formazione guidata da Pietroni che, ai vantaggi, si aggiudica il parziale (26-24).

Parte bene Cermenate nel terzo set (6-2). Le ospiti rimontano impattando sul 15-15. La formazione di casa sembra subire il ritorno delle avversarie (17-19, 18-21), e per Olimpia è facile chiudere il parziale 19-25.

Il quarto set è tutto delle ospiti: 3-4, 7-14, 11-19, 12-22, fino al definitivo 17-25.

Parte bene Cermenate nel tiebreak (5-1, 8-5). Olimpia impatta sul 10 e di porta avanti (11-12, 13-14), andando a vincere il parziale (13-15) e l’incontro.

Nel prossimo incontro Cermenate ospiterà le pari età della Polisportiva Colverde domenica 10 febbraio 2019 alle ore 10.30

Virtus Cermenate – Olimpia Volley 2-3 (25-22, 26-24, 19-25, 17-25, 13-15)

VIRTUS CERMENATE: Bragato, Falappi, Ronzoni, Cappucci, Mezzato, Mercuri, Orsenigo, Pozzi, Cappon, Vergani, Porro, Rullo. Allenatore: Pietroni Francesco.

8^ Giornata – Under 12 Como

Nella maratona di volley dell’ottava giornata di campionato Cermenate batte, fuori casa, la Polisportiva Bellagio al tiebreak dopo due ore di gioco.

Avvio di primo set equilibrato fino al 7-7. Bellagio allunga (11-7, 16-11). Cermenate prova a rifarsi sotto (16-15), ma le padrone di casa riconquistano un buon break (21-17) che portano fino alla chiusura del parziale (25-20).

Parte forte Bellagio nel secondo set (3-1, 8-2, 12-4). Le giovani virtussine non demordono ed, azione dopo azione, si portano in scia delle avversarie (16-15). Bellagio non reagisce e Cermenate passa avanti (16-18, 22-24) andando a vincere il parziale 22-25.

Sempre avanti la formazione guidata da coach Gessaga nel terzo set: 0-3, 7-12, 15-21, fino al definitivo 16-25.

Nel quarto set Cermenate prosegue come aveva terminato il precedente (1-3, 4-10). Bellagio non ci sta e nel finale aggancia le virtussine (19-19). Si gioca punto a punto fino alla fine, quando sono le padrone di casa a piazzare il break decisivo (26-24) che porta il match al tiebreak.

L’ultimo set è guidato da Cermenate che parte avanti (0-3, 4-7), amministra il vantaggio (7-11) e chiude il parziale 10-15, vincendo l’incontro 2-3.

Nel prossimo incontro in programma sabato 26 gennaio 2019 alle ore 15 Cermenate ospiterà le pari età della Polisportiva Senna.

Pol. Bellagio – Virtus Cermenate 2-3 (25-20, 22-25, 16-25, 26-24, 10-15)

VIRTUS CERMENATE: Castelli, Kalaj, Essalhaoui, Lanzarotti, Ruiu, Pesavento, Carraro, Ciani, Mazzitelli, Portuesi, Donzelli, Lorusso, Manca. Allenatore: Gessaga Santina.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit