Polisportiva Salerno Guiscards, il team volley domani di scena sul campo dell’Ottavima

Spalding_Leaderboard
Ufficio Stampa Salerno

Di Redazione

Dopo la fondamentale vittoria ottenuta sul campo dell’Asd Primavera, nuovo impegno in trasferta all’orizzonte per il team volley della Salerno Guiscards.

Domani pomeriggio, sabato, le ragazze guidate da coach Tescione, infatti, saranno impegnate a Napoli per affrontare l’Ottavima.

L’obiettivo è quello di conquistare un altro successo per accorciare ulteriormente la classifica e riavvicinarsi decisamente alle zone che contano.

Non sarà sicuramente una partita facile per le foxes in quanto la compagine partenopea seppur molto giovane ha un organico di tutto rispetto con diversi elementi interessanti in prospettiva.

L’Ottavima in classifica ha collezionato dodici punti, frutto di quattro successi a cui si aggiungono ben sei sconfitte, l’ultima delle quali rimediata in trasferta sul campo dell’Oplonti. In quattro gare giocate in casa l’Ottavima ha vinto soltanto contro l’Alp Aversa, non riuscendo a raccogliere punti contro Cus Napoli, Cava Volley e Molinari. In trasferta sono, invece, arrivati per Coratella e compagne tre successi, contro Cus Salerno, Elisa Volley Pomigliano e soprattutto Volley World.

Per questo motivo coach Francesco Tescione in vista del match di domani, valido per la tredicesima giornata di campionato di Serie C, nel corso degli allenamenti ha invitato le ragazze a tenere alta la concentrazione e a giocare con la stessa intensità e determinazione messa in campo domenica scorsa a Baiano: «Le ragazze contro l’Asd Primavera, dal punto di vista caratteriale si sono superate, tecnicamente eravamo sì superiori ma avevamo bisogno di carattere e spirito di squadra per vincere su un campo complicato dove prima di noi si era imposto solo il Molinari. È stata una vittoria fondamentale, che vale ancora di più considerato che in campo avevamo due atlete come D’Auria e Carrafiello assenti da diversi mesi».

La squadra, soprattutto, ha dato importanti segnali di crescita, sia dal punto di vista fisico sia tecnico-tattico: «Lo stato di forma sta crescendo così come l’autostima e la qualità collettiva anche perché finalmente siamo quasi sempre al completo durante gli allenamenti. Ora ci attende una partita difficile da affrontare con attenzione, con determinazione e con lo stesso carattere che ci ha contraddistinto a Baiano. Dobbiamo portare a casa i tre punti che sono fondamentali se vogliamo accorciare ancora di più la classifica e provare a rientrare nel gruppo che lotterà per i play off».

Un appuntamento importante, assolutamente da non sbagliare per la Salerno Guiscards che poi chiuderà il girone d’andata con il recupero del match valido per la seconda giornata, in programma mercoledì 23 gennaio, sempre a Napoli ma sul campo della Volley World, attualmente quarta forza del campionato.

Il programma della tredicesima giornata: Asd Primavera-Elisa Volley Pomigliano, Alp Aversa-Indomita, Ottavima-Salerno Guiscards, Cava Volley-Cus Salerno, Volley World-Cus Napoli, Phoenix Caivano-Oplonti. Riposa: Molinari Napoli.

La classifica: Molinari 33, Phoenix Caivano 24, Oplonti 23, Volley World 20, Cus Napoli e Cava 18, Primavera 17, Salerno Guiscards 16, Ottavima 12, Cus Salerno e Indomita 6, Alp Aversa 5, Elisa Volley 0.

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard