Montecchio, Beltrame: “Dobbiamo prepararci a scendere all’inferno….”

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Unionevolleymontecchio.it

Di Redazione

Dopo il turno di riposo del campionato, la formazione di coach Beltrami, ospiterà Barricalla CUS Torino nell’ultimo match casalingo della regular season. Un’occasione per S.lle Ramonda-Ipag di riscattare la pesante sconfitta dell’andata “il punto più basso di questa stagione” l’ha definita l’allenatore castellano. In questa settimana Montecchio ha potuto allenarsi a pieno regime, recuperando Stocco che aveva saltato tutta la settimana precedente per una sindrome influenzale.

Il tecnico Beltrami presenta così la gara di domenica al PalaCollodi: “Domenica si presenterà un’altra gara di livello anche se poco utile ai fini della classifica. Quindi come contro San Giovanni avremo la possibilità di essere spregiudicati e di poter rischiare le giocate, in maniera tale da poter prendere più consapevolezza nei nostri mezzi.

Torino sarà un avversario ostico perché difende molto bene e sbaglia poco, quindi sarà importante avere pazienza, certamente non dovremo essere attendisti come nell’ultima amichevole giocata, dove non mi è piaciuto molto l’atteggiamento di alcune giocatrici, invece le seconde linee sono entrate con lo spirito giusto a dimostrazione del grande lavoro che sta facendo tutto il gruppo. In queste due settimane ci siamo concentrarti su un richiamo fisico importante e su un certo lavoro tecnico. 

Lavoro utile per la seconda parte di stagione in cui si scenderà all’inferno. Dove tutte le squadre giocheranno al massimo delle proprie possibilità e noi dovremo essere bravi a sfruttare tutta la qualità che abbiamo acquisito in questi mesi”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE