Zambelli Orvieto si tuffa nuovamente nella Coppa Italia

Theorem – Leaderboard tutte
Foto: Maurizio Lollini

Di Redazione

Domenica 13 gennaio le tigri gialloverdi giocano in trasferta ed in gara unica nei quarti di finale, contro una rivale che conoscono bene e che ritroveranno da avversaria anche nelle prossime settimane nella poule promozione.

Ad attenderle è la Omag San Giovanni in Marignano, squadra inserita nell’altro girone della seconda categoria nazionale ma che gode del vantaggio del campo in virtù della miglior posizionamento in classifica al termine dell’andata di stagione regolare.

È un duello che vanta numerosi precedenti, sono sette le volte che le strade delle due antagoniste si sono incrociate (due nella categoria inferiore), solo in due di queste occasioni sono state le rupestri ad imporsi, e sempre fra le mua amiche.

Il buonumore regna sovrano tra le romagnole guidate da Stefano Saja che sono convinte di poter fare proprio il risultato godendo del vantaggio di giocare tra le proprie mura e consapevoli di essere la squadra detentrice del trofeo.

L’anno scorso, infatti, furono le marignanesi a mettere in riga tutte le altre, conquistando la coccarda tricolore, di quella squadra sono rimaste la centrale Anna Caneva, la schiacciatrice Giulia Saguatti e la palleggiatrice Ilaria Battistoni.

La grande voglia di riscatto porta le ragazze del coach Matteo Solforati all’appuntamento con desiderio di rialzare le proprie quaotazioni, potrebbe essere proprio l’aspetto mentale e la cattiveria agonistica a giocare un ruole determinante per passare in semifinale.

Tra le ospiti chi tiene di più a fare bella figura è la centrale ex di turno Mila Montani, ma di certo servirà offrire una prestazione concreta tanto in seconda linea con la libero Giada Cecchetto e a rete con Gabriela Stavnetchei fortemente votata ai fondamentali offensivi.

Si prospetta l’occasione di una piacevole trasferta per i tifosi orvietani, chi non potrà essere a bordo campo potrà seguire l’incontro al link https://www.youtube.com/watch?v=CuID4_TYOJ4 della diretta streaming.

Otto le formazioni impegnate nella giornata di sosta del campionato che si disputa in gara unica e che vede dirigere l’incontro diretto dalla coppia arbitrale formata da Andrea Rossetti (AN) e Simone Fontini (PI).

Possibile assetto San Giovanni in Marignano: Battistoni in regia, Manfredini opposta, Caneva e Lualdi al centro, Saguatti e Fairs schiacciatrici e Gibertini libero.

Probabile sestetto Orvieto: Prandi in regia, Decortes opposta, Montani e Ciarrocchi al centro, D’Odorico e Stavnetchei schiacciatrici, Cecchetto libero.

(Fonte: comunicato stampa)

Theorem – Leaderboard tutte