Marretta: “Giocare a Verona è un onore per tutti”

Theorem – Leaderboard tutte
Ufficio Stampa Verona

Di Redazione

Ecco le dichiarazioni dello schiacciatore gialloblù, Federico Marretta, rilasciate in esclusiva aTelenuovo in vista della sfida contro la BCC Castellana Grotte, in programma domenica 13 gennaio (ore 18) all’Agsm Forum.

La nostra stagione? Molte squadre si sono rinforzate in estate. Abbiamo avuto qualche difficoltà all’inizio, serviva tempo per conoscersi e ora, grazie anche all’innesto di Matey Kaziyski, si è vista la crescita di un gruppo che ha giocato alla pari con Perugia e Civitanova, due favorite per la vittoria del campionato.

La mia importanza nel gruppo? Giocare a Verona è un onore per tutti, e chi è arrivato lo ha fatto per fare grandi cose. Chi è qui da più tempo deve aiutare i nuovi arrivati, siamo un bel gruppo e siamo felici di come lavoriamo durante la settimana, con determinazione e sacrificio da parte di tutti.

Il campionato di Milano? Hanno investito bene le risorse che avevamo a disposizione, come Padova e Monza. Quest’anno la SuperLega è il campionato più bello e difficile del mondo”.

(Fonte: comunicato stampa)

Theorem – Leaderboard tutte