Julio Velasco e l’effetto “Ivan”

LEAD_BASE_ALD
Foto Modena Volley

Di Redazione

La pallavolo torna al Forum di Assago. Domenica, in diretta RAI, l’Azimut Leo Shoes Modena affronterà la Revivre Milano in un palazzetto tutto esaurito.

Questo pomeriggio presso gli uffici del PalaPanini, si è tenuta la conferenza di presentazione del match contro i meneghini.

A disposizione dei media l’Head Coach di Modena Volley, Julio Velasco:”Giocare al Forum davanti a 12.000 persone? Non è da tutti ed è una cosa veramente impressionante: siamo a conoscenza che molto di questo successo è dovuto all'”effetto Ivan”, e ne siamo orgogliosi. L’evento di domenica fa bene alla pallavolo italiana, questi sono numeri che solitamente vengono raggiunti dalle finali o dalla Nazionale, ed è molto importante perché invece è solo una partita Regular Season. Domenica avremo una certa responsabilità, ed è quella di rappresentare Modena in un contesto così bello, anche se sarà una partita difficile e dovremo impegnarci al massimo per fare dei punti. Milano? Saranno molto carichi perché finalmente giocheranno nella loro città e non a Busto Arsizio, e lo faranno nelle migliori circostanze, la Revivre è una squadra in crescita e ha diversi giocatori che stanno tornando in forma, tra i quali Abdel-Aziz, il match sarà inoltre un banco di prova anche per noi che dovremo consolidare la nostra crescita con le squadre più forti. Giani? Credo non ci sia nessuna squadra nella storia che abbia prodotto tanti allenatori come la “mia” squadra, ho allenato un gruppo di giocatori straordinari che continuano ad essere uomini straordinari, molti sono rimasti nell’ambiente e credo che sia un bene per il nostro movimento. Il “Giangio” era un giocatore ed è un allenatore che non molla mai e non si da mai per vinto e le sue squadre, proprio come Milano, riflettono questa sua caratteristica“.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE