La Saugella Monza ospita Busto Arsizio alla Candy Arena davanti alle telecamere di Rai Sport

Sandlovers_LEADERBOARD
foto Ufficio Stampa Saugella Monza

Di Redazione

Dopo sette vittorie consecutive (di cui due in Challenge Cup e cinque in campionato), l’ultima ottenuta nella “prima” del nuovo anno contro il Club Italia Crai a Milano, la Saugella Monza punta dritta al sesto successo di fila nella Samsung Volley Cup Serie A1 femminile 2018/2019.

Giovedì 10 gennaio, alle ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD), alla Candy Arena di Monza, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley se la vedrà con la Unet E-Work Busto Arsizio nel derby lombardo valido per la seconda giornata di ritorno della stagione regolare. Quarte in classifica in solitaria, per la prima volta da quando sono nella massima serie, Ortolani e compagne mirano a consolidare la loro attuale posizione per provare una ambiziosa scalata alla vetta.

Lontane sette lunghezze dalla prima Novara, Monza vuole tentare di avvicinarsi il più possibile alla capolista, continuando a sfruttare questo momento magico per migliorare ulteriormente i fantastici risultati ottenuti finora.

La sfida contro Busto Arsizio, però, non si presenta di certo semplice per la formazione di Falasca, conscia che le farfalle, reduci da quattro stop in altrettante giornate, vorranno archiviare il loro brutto momento e tornare a sorridere. All’andata le monzesi si arresero 3-1 al Palayamamay, complice una grande prova guidata da Grobelna ed Herbots per le padrone di casa.

Ortolani, Adams ed Orthmann risposero positivamente per Monza, vincente nel primo set ma poi incapace di confermarsi nei restanti tre. Rispetto al confronto della prima parte di stagione, però, sia Monza che Busto Arsizio potranno contare rispettivamente sulle rientranti Buijs e Meijners, a novembre assenti per infortunio.

A proposito di numeri in campionato, a livello di squadra, la Saugella Monza occupa il terzo posto nella classifica dei punti totali realizzati (770 in 13 partite, prima Agil Volley con 792), il primo negli ace (74) e il nono nei muri (91, prima Conegliano con 119). Dal punto di vista individuale la migliore realizzatrice monzese è Serena Ortolani (settima con 231 punti messi a segno, prima Haak di Scandicci, con 263), l’ace-woman è Micha Hancock (terza con 20 ace, prima Rahimova di Casalmaggiore 23 ace). A muro la migliore è Laura Melandri (quattordicesima con 22 muri, prima Olivotto di Bergamo con 42).

IL ROSTER COMPLETO – SAUGELLA MONZA
Palleggiatrici HANCOCK, BALBONI
Centrali ADAMS, MELANDRI, DEVETAG, FACCHINETTI
Schiacciatrici ORTOLANI, BUIJS, BEGIC, PARTENIO, ORTHMANN, BIANCHINI
Liberi ARCANGELI, BONVICINI
Allenatore FALASCA

LE AVVERSARIE
Reduce da quattro sconfitte consecutive, contro Novara (al tie-break), Casalmaggiore, Conegliano e Bergamo, la formazione di Mencarelli vuole tornare a vincere per interrompere il momento negativo che la vede senza sorrisi dalla sfida contro Filottrano (3-1 in casa, nella 10a giornata di andata, il 15 dicembre 2018). Le bustocche si appoggeranno alle giocate della rientrata Meijners (top scorer delle nell’ultima uscita) e ai muri di Bonifacio per tentare di vincere la loro quarta gara su cinque giocate alla Candy Arena di Monza.

IL ROSTER COMPLETO – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO
Palleggiatrici ORRO, CUMINO
Centrali BONIFACIO, BERTI, BOTEZAT
Schiacciatrici PIANI, PERUZZO, HERBOTS, GROBELNA, GENNARI, MEIJNERS
Liberi LEONARDI
Allenatore MENCARELLI

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE