Bomba Paola Egonu, ci sono tre offerte da parte di club italiani!

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Ufficio Stampa Novara

Di Redazione

La notizia del giorno è una vera e propria bomba di mercato. A riportarla è Andrea Anzani su La Prealpina (clicca qui per l’articolo integrale). E’ infatti iniziata l’asta per Paola Egonu, migliore giocatrice italiana per distacco e tra le prime cinque giocatrici al mondo.

L’opposto della Nazionale Italiana, alla seconda stagione in maglia Igor Novara, non andrà in scadenza di contratto ma ha un buyout in uscita più che abbordabile. Novara avrebbe provato la via della conferma ma al momento s’è fermata a circa metà della richiesta. Difficile, quindi, che possa restare un’altra stagione in maglia Igor.

Secondo il quotidiano, Paola andrà a giocare per cifre quattro volte quella dell’attuale contratto con Novara, a cui si affiancano, ovviamente, anche garanzie tecniche di livello e la partecipazione alla Champions League.

Il club italiano che secondo gli operatori di mercato ha le maggiori disponibilità di spesa è attualmente la Savino Del Bene Scandicci, che dovrà colmare il vuoto che lascerà Isabelle Haak. Il fenomeno svedese avrebbe raggiunto un accordo per la prossima stagione con il Vakifbank Istanbul di Giovanni Guidetti.

La seconda società che è in corsa per Egonu è, a sorpresa ma non troppo, la Saugella Monza che, va aggiunto, è stato il primo club a dire si alle richieste.

Infine, l’ipotesi attualmente più probabile, l’Imoco Conegliano, ossia la scelta che la giocatrice sta maturando (o ha maturato) in questi giorni. Paola ha cambiato l’agenzia che la rappresenta passando alla Top Volley. Una notizia che apre clamorosamente lo scenario del suo futuro a un passaggio alle venete, tradizionale punto d’arrivo di gran parte delle giocatrici migliori di questa agenzia. C’è chi la vede già vestita di gialloblù e nessuno s’è affrettato a smentire…

Sandlovers_LEADERBOARD