Il ritorno in campo dopo la pausa natalizia è stato positivo per Rossella ETS

LEAD_BASE_ALD
Ufficio Stampa Caronno

Di Redazione

Nel primo set Rossella ETS ingrana subito la marcia giusta e distanzia la squadra ospite arrivando al 12-4 grazie allo smistamento imprevedibile da parte di Coscione, che garantisce ai suoi attaccanti una traiettoria libera dal muro di Romagnano.
Dalla parte opposta della rete gli ospiti faticano a costruire il loro gioco e commettono numerosi errori.
Nella seconda metà del set Romagnano tenta di riagganciare i padroni di casa sfruttando alcuni errori dei gialloblu arrivando a -5 (15-10).
Gli sforzi di Romagnano per rimanere a galla sono vani perché Filippo Lualdi continua a segnare punti grazie ad ottimi attacchi e a battute insidiose (23-16).
A chiudere il set ci pensa Lella con il suo attacco vincente.
Punteggio finale: 25-17 per Rossella ETS.

L’avvio del secondo parziale è più equilibrato rispetto al precedente, con le due formazioni che alternano attacchi vincenti ed errori al servizio (4-4).
Rossella ETS prova a distanziare Romagnano con gli attacchi di Priore e Lualdi (9-5), ma a questi seguono alcuni errori in fase di costruzione, consentendo alla squadra ospite di raggiungere la parità (9-9).
Fortunatamente il blackout dei caronnesi dura poco e i ragazzi di coach Lualdi tornano a distanziare i piemontesi: Romagnano sbaglia molto in attacco e al servizio, mentre Lualdi e Priore continuano ad attaccare senza difficoltà (17-12).
Nell’ultima parte del set è Buratti a fare la differenza: il suo servizio è ottimo e mette in difficoltà la ricezione avversaria. Romagnano non riesce a creare soluzioni giocabili ed è costretta ad arrendersi in seguito all’attacco di Giampietri.
Punteggio finale: 25-15 per Rossella ETS.

Rossella ETS inizia il terzo set con l’allungo: il servizio di Lualdi rende la vita difficile a Romagnano che non riesce ad attaccare; i caronnesi ne approfittano e contarattaccano efficacemente (6-0).
Il set continua a vedere in vantaggio la squadra di casa che mantiene le distanze da Romagnano (16-10).
Romagnano però non ci sta e comincia, poco alla volta, a riavvicinarsi a Rossella ETS arrivando così a 17-16.
Da qui le due formazioni giocano punto a punto fino al 20-19.
Rossella ETS riesce a sbloccare la situazione con gli attacchi di Giampietri e all’ace di Lualdi, distanziando Romagnano di un paio di punti.
A chiudere la pratica ci pensano Lella e Buratti a muro.
Punteggio finale: 25-21 per Rossella ETS.

Giampietri 10, Lualdi 14, Buratti 2, Coscione 2, Lella 7, Priore 15, Cerbo.

N.E.: Pietroni, Maiorano, Fasol, Trimurti, Gambardella.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD