Csi Clai Imola: Campagnola dopo le feste

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto Ufficio Stampa CSI CLAI Imola

Di Redazione

Torna in campo la Csi Clai Imola, dopo le feste natalizie, contro la T&V Civiemme Campagnola, formazione al momento relegata nelle retrovie della classifica ed invischiata nella lotta salvezza.

La Clai si presenta ai nastri di partenza di questo 2019 con rinnovate motivazioni e con gli obiettivi ben chiari nella mente. Al momento 10 vinte su 10 disputate, 1° posto solitario in classifica con 3 lunghezze di vantaggio sulle temibili cugine della Libertas Forlì. Al giro di boa tra il girone di andata e quello di ritorno mancano 3 partite: Campagnola in casa, Caf Acli Stella a Rimini e Calerno S.Ilario tra le mura amiche il 20 gennaio. Il primo appuntamento è delicato, anche perché arriva dopo un lungo periodo di lontananza dal ritmo gara: l’ultima uscita ufficiale delle ragazze di coach Turrini, infatti, è datata 16 dicembre 2018, con la vittoria 3-1 nel derby di Ozzano contro la Volley Team Bologna.

Le reggiane di Campagnola stanno disputando un campionato al di sotto delle potenzialità e delle aspettative. Coach Gastone Panini ha mantenuto praticamente inalterato l’assetto della squadra della scorsa stagione. Confermato, infatti, il gruppo 2017/2018, a parte la centrale Elena Bellucci e la banda Giulia Scalabrini. In entrata la forte banda Stefania Gozzi dalla Pallavolo Montale di serie B1 e la 20enne centrale Greta Frignani dal Giovolley Reggio Emilia di serie C.

La T&V Civiemme si basa essenzialmente sulle prestazioni offensive di Gozzi, Bonetti, Pishchak e Menozzi che finora in campionato hanno registrato bottini importanti, spesso in doppia cifra.

11° giornata andata
CSI CLAI IMOLA-T&V Civiemme Campagnola
Liverani Lugo-Caf Acli Stella Rimini (05/01)
Gs Fruvit Rovigo-Us Arbor
Calerno S.Ilario-My Mech Cervia (05/01)
Us Rubierese-VTB Bologna 3-1 (giocata il 22/12/18)
Gramsci Pool-Us Esperia Cremona 1-3 (giocata il 22/12/18)
Emanuel Riviera Rimini-Libertas Forlì (05/01)

Classifica:
CSI CLAI IMOLA 27, Bleuline Libertas Forlì 24, Us Esperia Cremona* 23, Us Rubierese* e Emanuel Riviera Rimini 19, Us Arbor e Gramsci Pool* 18, Liverani Lugo 16, Caf Acli Stella Rimini 14, GS Fruvit Rovigo e VTB Pianamiele Bologna* 12, T&V Civiemme Campagnola 10, My Mech Cervia 4, Calerno S.Ilario 0.
(*una partita in più)

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE