La Top Volley riceve la visita dei campioni d’Italia di Perugia

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto di Paola Libralato

Di Redazione

Sarà un Santo Stefano sul campo per gli appassionati del grande volley. Nel palasport di via delle Province a Cisterna di Latina, alle 18, la Top Volley Latina riceve la visita della Sir Safety Conad Perugia. Il match è valido per la prima giornata del girone di ritorno con la formazione di Latina che ha chiuso l’andata a 16 punti ed è alla costante ricerca di punti salvezza.


“Nella partita vinta con Padova abbiamo toccato numeri importanti, che non avevamo mai fatto registrare finora, quella con Perugia sarà una sfida che arriva a distanza di pochissime ore di distanza ed è una sfida che ci porta a iniziare un girone di ritorno in cui non potremo permetterci passi falsi rispetto a quello di andata, siamo pronti e siamo a metà della nostra vetta, questa sfida ci può permettere di alzare il livello di gioco e magari ci potrà portare a raggiungere il nostro obiettivo che è quello di provare a raccogliere punti contro qualsiasi squadra – chiarisce il coach Lorenzo Tubertini – Perugia fuori casa ha evidenziato qualche lacuna sulla battuta e dobbiamo farci trovare pronti per cercare di sfruttare questa debolezza che ogni tanto evidenziano, sono una squadra con numeri alti sia sul cambio palla sia sulla fase break per noi difficilmente raggiungibili ma se dovessero calare noi ci dovremmo far trovare pronti. Come si ferma Leon? E’ un giocatore che sta dimostrando tutto il suo valore, fermarlo è molto complicato e qualche sua battuta possiamo provare a raccoglierla, ma dobbiamo concedere qualcosa di meno, non dobbiamo mandarlo in serie e sfruttare qualche situazione di attacco in cui può magari andare in difficoltà”.

Sarà il match numero tredici nel bilancio della massima serie tra la Top Volley Latina e la formazione umbra. Il bilancio è nettamente a favore degli avversari che hanno vinto 12 volte con la prima sfida tra le due squadre venne vinta da Latina (nel 2012) mentre nell’ultimo match giocato, in avvio di questa stagione, Perugia s’è imposta 3-0 (25-18, 25-21, 25-22) con Leon protagonista con 17 punti di cui cinque aces. Proprio Leon è il leader della classifica degli aces in Superlega con ben 57 punti realizzati dalla linea dei nove metri mentre il secondo in classifica, staccatissimo con “appena” 36 aces è Atanasijevic, altro giocatore di Perugia. Il primo della Top Volley Latina in questa particolare classifica è Stern che, con 23 aces, occupa la quinta posizione.

“Perugia è una squadra fortissima, sono al vertice della classifica ma non per questo ci tireremo indietro, anzi cercheremo di dare sempre il massimo delle nostre possibilità – aggiunge Swan Ngapeth, protagonista dell’ultima vittoria con Padova con 27 punti e la conquista del titolo di Mvp – Ci tengo a dire che sarà una partita bellissima da giocare davanti al nostro pubblico, in un giorno che per i nostri tifosi sarà comunque di festa: sappiamo che loro hanno obiettivi diversi dai nostri ma comunque cercheremo di fare il meglio possibile come è nel nostro dna”.


Aleksandar Atanasijevic (Sir Safety Conad Perugia): “La prima trasferta del girone di ritorno ci mette subito di fronte una gara complicata. Latina, soprattutto in casa, gioca molto bene, ha giocatori di qualità ed esperienza e sicuramente scenderà in campo agguerrita ed affamata di punti. Sarà dura, servirà la miglior Perugia per tornare a casa con la vittoria”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_BASE_ALD