Chiara Bosetti, il college negli USA e il futuro: “Mi piacerebbe continuare a giocare”

Spalding_Leaderboard
(Photo by Tom Hagerty, Polk State.)

Di Redazione

E’ la più piccola delle sorelle Bosetti. Chiara, 20 anni, studia in America grazie ad una borsa di studio ottenuta per la pallavolo, come riportato da La Gazzetta dello Sport. Una realtà diversa da quella italiana, con regole diverse. Nel suo futuro? Forse ancora la pallavolo o forse no…

Chiara Bosetti a 20 anni guarda a un futuro aperto di possibilità al secondo anno di college negli Stati Uniti, grazie alla borsa di studio ottenuta con il volley, come hanno fatto altre prima di lei. Due anni in Florida, in un junior college non molto distante da Orlando e Tampa, dove il suo percorso finirà già quest’anno:
“Sono in un junior college. Faccio solo due anni qua, il prossimo vado in un’altra università. La mia specializzazione qui è lingue, infatti ora sto studiando spagnolo, che avevo però già studiato al liceo e che qui ho la possibilità di praticare abbastanza, perché molte mie compagne di corso sono latine”.

Infine uno sguardo sul suo futuro nella pallavolo:
“Mi piacerebbe continuare a giocare a pallavolo, perché ho speso tutto la mia vita giocando. Però non so fra due anni e mezzo cosa succederà. Magari l’università mi permetterà di trovare un buon lavoro e allora prenderò una decisione diversa dal volley. In questo momento dico che mi piacerebbe continuare a giocare”.

(Fonte: Gazzetta dello Sport)


Spalding_Leaderboard