Conegliano si gode il nuovo acquisto Lowe, pensa all’Europa e alla risalita in campionato

Sandlovers_LEADERBOARD
FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

Di Redazione

Tutto pronto in casa Imoco Volley per la partita di questa sera in Germania. Nel secondo match di Champions League le pantere vanno a caccia di un risultato secco (3-0 o 3-1) per “prendersi ” il primo posto in classifica, così come riportato nell’edizione odierna del “Corriere del Veneto“. 

A rendere più bella la vigilia di capitan Asia Wolosz e compagne, è arrivato l’annuncio dell’acquisto della statunitense Karsta Lowe, che nei primi giorni del 2019 sarà a Conegliano e si aggregherà alla squadra di coach Santarelli per il prosieguo della stagione.

Toccherà a Lowe il ruolo dunque di vice Fabris e all’Imoco non poteva certo andare meglio di così visto che la giocatrice americana ha già giocato campionato italiano nel 2015/16 con la maglia dell’Unet Busto Arsizio. Potrà scendere in campo dopo il 7 gennaio, come da regolamento per il mercato invernale. Ora la scelta di riprendere la carriera in Italia con le Pantere dell’Imoco Volley, in cui ritrova la sua compagna di nazionale Kim Hill. 

«Veniamo da una bella vittoria in campionato in un campo difficile come quello di Firenze – sottolinea l’allenatore dell’Imoco, Daniele Santarelliè stato un match importante per noi perché dopo il ko di Scandicci ha riportato fiducia nella squadra, anche perché c’è stato un ottimo contributo da parte di tutta la rosa, compatta e in buona forma. Adesso andiamo in Germania con convinzione e fiducia, consapevoli che tutte le partite di Champions sono molto delicate e che per vincere in trasferta bisogna giocare con la massima attenzione e determinazione. Vogliamo fare un altro risultato positivo e andiamo a Schwerin per proseguire bene anche il nostro cammino europeo».

LEADERBOARD_GPCAR_2008