La rivoluzione polacca: Santilli allo Jastrzebski, Kurek fa il suo esordio

LEAD – Suzuki – Liberini
foto CEV

Di Redazione

Confermando le voci che si erano immediatamente diffuse dopo la decisione di Fefé De Giorgi di lasciare la panchina per tornare in Italia e assumere l’incarico di tecnico della Lube Civitanova, è Roberto Santilli il nuovo allenatore dello Jastrzebski Wegiel.

L’accordo è stato trovato sabato e l’annuncio è stato ufficializzato ieri: Santilli era presente – ma non in panchina – alla partita che lo Jastrzebski ha perso in casa contro l’Onico Varsavia dove ha fatto il suo esordio Kurek (12 punti). Per rispettare il nuovo contratto Santilli ha lasciato l’Olsztyn che a sua volta ha chiamato in panchina Michal Gogol, già secondo di Vital Heynen con la Polonia campione del mondo e inserito nei quadri tecnici dello Stocznia Szczecin che pochi giorni fa si è definitivamente ritirato dalla PlusLiga.

Campionato che prosegue all’insegna dello Zaksa Kedzierzyn Kozle che ottiene la sua dodicesima vittoria in dodici gare, 3-1, sul Katowice.Onico Varsavia secondo con otto punti da recuperare. Lo Stocznia è stato relegato a quota zero, i suoi punti cancellati e riassegnati e le gare da qui alla fine della stagione verranno considerati turni di riposo.

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE