Questa sera l’anticipo di SuperLega

PSG_2019_PREE_LEAD
Foto: Sgrò

Di Redazione

Dopo la sconfitta subita domenica scorsa al tie-break contro la Calzedonia Verona, i giallorossi si preparano ad affrontare un nuovo appuntamento casalingo. Questa sera, infatti, al PalaValentia arriva l’Emma Villas Siena per l’anticipo della seconda giornata di ritorno di regular season. Il match in programma contro i toscani, inizialmente programmato per il 30 dicembre, è stato anticipato per gli impegni con la nazionale (tra fine 2018 ed inizio 2019) del palleggiatore croato Tsimafei Zhukouski.

Match fondamentale per Marra e compagni che vanno a caccia della vittoria che manca dal 17 novembre (i giallorossi si imposero, sempre in diretta Raisport, su Padova). Alla vigilia della sfida contro la neopromossa compagine senese, hanno parlato in conferenza stampa lo stesso Tsimafei Zhukouski e lo schiacciatore Carlos Eduardo Barreto Silva.

Tsimafei Zhukouski: “Al di là del risultato finale contro Verona, penso che abbiamo guadagnato un punto importante per la classifica e ora guardiamo avanti perché ci aspetta una partita importantissima contro Siena. Nelle ultime partite stiamo commettendo troppi errori in battuta, ma secondo me il problema è che iniziamo bene la partita, ma poi ci manca la continuità necessaria per tutto l’arco della partita. Rispetto alla gara d’andata, mi aspetto una Siena in crescita, stanno giocando bene, sono in forma e lo hanno dimostrato anche con le grandi del Campionato”.

Carlos Eduardo Barreto Silva: “Sono contento di aver avuto la  possibilità di giocare in quest’ultimo periodo,per me è molto importante  ritrovare sempre più il ritmo partita. Ho molta voglia di mettermi al  servizio dei compagni e della squadra e con il passare delle settimane la mia condizione fisica crescerà sempre di più. Domani ci aspetta un’altra partita molto difficile. Non dobbiamo farci prendere dalla pressione, ma affrontare la partita con lo spirito giusto. La SuperLega di quest’anno è veramente molto difficile e in ogni giornata può succedere di tutto”.

Quella di domani, sarà la partita numero 331 nella massima serie (tra SuperLega, Play Off, Coppa Italia e Supercoppa italiana).

Dopo un inizio di Campionato difficile, l’Emma Villas Siena arriva da un periodo in crescendo. La compagine del presidente Bisogno ha messo in serie risultati importanti battendo in casa Milano e Castellana Grotte, mentre nell’ultimo turno di campionato i toscani hanno sfiorato il successo nel tempio della pallavolo (il PalaPanini) contro Modena fermando la propria corsa solamente al tie-break. E’, dunque, una squadra che, seppur penultima in classifica con 9 punti, si presenta alla sfida di domani con una buona iniezione di fiducia scaturita dalla prestazione in terra emiliana. Peraltro, Marouf e compagni si presenteranno al PalaValentia con l’obiettivo di cogliere il primo successo stagionale lontano dalle mura amiche. Presumibilmente il tecnico argentino Cichello potrebbe puntare sulla formazione tipo che prevede Marouf al palleggio, Hernandez opposto, Gladyr e Spadavecchia al centro, Maruotti ed Ishikawa di banda, Giovi libero.

A dirigere il match sarà la collaudata coppia arbitrale
siracusana composta da Gianluca Cappello ed Alessandro Tanasi.

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard