Reggio Emilia in crescendo: è vittoria pesante contro la Monini Spoleto

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC

Di Redazione

Ottima prestazione della Conad Volley Tricolore che batte per 3-1 la Monini Spoleto ed infiamma i 650 spettatori del PalaBigi. Una prova di carattere quella dei ragazzi di coach Mastrangelo che riesco nell’impresa di battere una formazione ostica come quella della Monini. Bell’esordio da titolare per Ernesto Torchia che si fa trovare pronto sia in ricezione che in difesa ma bravi tutti i ragazzi del Volley Tricolore che chiudono l’incontro a punteggio pieno in un ora e 44 minuti. Mastrangelo schiera: Fabroni, Bellei G., Bellini, Benaglia, Ippolito, Quarta e Torchia(L).

Le squadre scendono sul terreno di gioco ed è Spoleto che si mette alla guida del primo set ma i reggiani trovano la parità, 3-3. Le formazioni sono in equilibrio ma è la Conad che conquista il +2 portandosi sul 9-7. Spoleto chiama il primo timeout dell’incontro sul 12-9, il gioco riprende, gli ospiti recuperano ma Reggio Emilia rimane in vantaggio. Giacomo Bellei picchia e segna per la Conad! Anche Vincenzo Mastrangelo ricorre al timeout, con il punteggio in parità è Quarta che conquista il punto portando i reggiani sul +1. Alberto Bellini micidiale, mette a segno un punto dietro l’altro, azione infinita quella che vale il punto del 22-21 in favore di Reggio Emilia, tutto perfetto ed è Spoleto a chiedere il timeout. 23-24, Fabroni sorprende tutti mettendo a segno di secondo tocco. Ippolito trova il set ball e Giacomo Bellei chiude il set per 26-24.

Inizia il secondo set in favore per Spoleto e coach Mastrangelo chiama prontamente il timeout, i reggiani inseguono per 2-5. La Conad rimane attaccata agli ospiti ma fatica a ridurre lo svantaggio, sull’8-10 va Bellei al servizio e trova l’ace! Le formazioni si danno battaglia, sul 14 pari viene chiesto il videocheck da Spoleto per palla chiama in, la decisione arbitrale rimane invariata ed il punto è dei giallorossi. Ancora in parità sul 20°, Spoleto conquista il +2 e costringe i padroni di casa al timeout. Entra in campo Silva in sostituzione di Bellini, palla a Bellei che segna e subito dopo arriva l’ace di Fabroni, ancora in parità! Augusto Quarta annulla il primo setball di Spoleto e costringe gli avversari al timeout sul 23-24, le squadre tornano in campo ma il punto è della Monini che chiude il set per 23-25.

Il terzo set inizia in favore del Volley Tricolore per 3-1 e la formazione di casa allunga con la pipe andata a segno di Ippolito. Timeout di Spoleto sul 5-1, il gioco riprende ed i giallorossi allungano, 8-4 con il muro di Marco Fabroni. Anche Benaglia si fa sentire a muro e mette a segno il 14° punto giallorosso. Il vantaggio sale a 6 punti per il Volley Tricolore, in questo set è Spoleto che fatica ed i reggiani ne approfittano. La coppia arbitrale chiama spontaneamente il videocheck, palla sulla riga di fondo campo e punto per la Conad, 20-13. Muro in solitaria di Bellei che trova il tempo perfetto e segna! Ancora Fabroni a muro che mette fine al set per 25-15, Reggio Emilia in vantaggio per 2 set a 1.

Il set si apre in equilibrio ma è la formazione ospite a mettersi alla guida del quarto set per 3-6. Vincenzo Mastrangelo chiede il timeout , al ritorno in campo il capitano di Spoleto sbaglia il servizio e regala il punto al Volley Tricolore. I reggiani inseguono a -3, entra in campo Silva in sostituzione di Bellini ed è proprio del neo entrato il punto del 9-11. La Conad sorpassa e con il muro di Ippolito sale in vantaggio di due lunghezze. Monti chiama il timeout sul 14-12, il gioco riprende ed il punto è in favore dei suoi. La Conad incrementa il vantaggio con Bellei in attacco e gli ospiti sono costretti a cambiare il regista. Spoleto si fa sotto e, sul 18-17, Mastrangelo chiama il timeout, le formazioni tornano in campo ma Reggio Emilia mantiene il +2. La Conad raggiunge il matchball; 24-20 ma Spoleto segna. È Giacomo Bellei che mette a segno il 25° con una palla d’astuzia e chiude il set per 25-22. Reggio Emilia batte Spoleto per 3-1 e conquista 3 punti pieni!

CONAD REGGIO EMILIA-MONINI SPOLETO 3-1  (26-24, 23-25, 25-15, 25-22 )

Reggio Emilia: Fabroni 7, Bellei G. 22, Sesto, Torchia (L), Chadtchyn , Bellei A., Pavesi, Bellini A. 15, Benaglia 8, Silva 1, Ippolito 10, Quarta 6.

Allenatore: Mastrangelo.

Spoleto: Zamagni 10, Katalan, Mariano 1, Festi 5, Cristofaletti, Zoppellari 1, Padura Diaz 31, Rosso 6, Di Renzo (L), Ottaviani 2, Segoni, Costanzi 2, Aguenier 2, Santucci (L).

Allenatore: Monti.

Note: durata set 0.29, 0.25, 0.21, 0.29 totale 1.44  Reggio Emilia ace 4, muri 12, errori in battuta 17, errori avversari 34. Spoleto ace 6, muri 10, errori in battuta 19, errori avversari 28.

Arbitri:  Curto e Talento.

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard