Vero Volley di fronte all’impresa proibitiva: fermare Perugia

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC

Di Redazione

Secondo big match della stagione regolare per la Vero Volley Monza. Domenica 25 novembre, alle ore 18.00, la squadra di Soli sfiderà, sul campo del Pala Evangelisti di Perugia, la Sir Safety Conad Perugia, nella nona giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2018/2019. Dopo lo stop casalingo subito da Sora Monza cerca il riscatto, conscia però di affrontare il sestetto più in forma del campionato, unico imbattuto fino a questo momento. Finora sono stati i confronti sulla carta più ostici, come quello contro Civitanova perso al tie-break, a mettere in luce tutta la qualità della prima squadra maschile del Vero Volley, capace di creare non poche difficoltà quando si è trovata sotto pressione. Partiti con carattere grazie alle importanti vittorie firmate lontano dalla Brianza (a Napoli contro Latina, Vibo Valentia e Busto Arsizio contro Milano), Beretta e compagni proveranno a replicare le belle prove espresse fuori casa per portare a casa punti preziosi in chiave classifica utili a non perdere contatto con la quinta piazza della graduatoria, occupata da Trento e lontana sei punti.

Dal punto di vista dei numeri, dopo otto giornate, la Vero Volley Monza continua ad essere tra le migliori squadre del campionato. La prima squadra maschile del Vero Volley è terza nei punti realizzati (prima Siena con 602), terza negli ace (55, prima Perugia con 84) e prima nei muri (81, seconde Civitanova, Milano e Trento con 70). A livello individuale il top scorer dei monzesi rimane Dzavoronok (124, dodicesimo in una classifica che vede al comando Hernandez Ramos di Siena con 201), il top ace Plotnytskyi (18, quarto con Leal di Civitanova, primo Leon di Perugia con 35) e Yosifov il top muro (29, secondo Gitto di Latina con 23). Dopo Perugia, Monza affronterà la VK Parnu in Estonia per la gara di andata dei sedicesimi di finale della Challenge Cup (ritorno alla Candy Arena il 5 dicembre) e Modena, domenica 2 dicembre, sempre davanti al pubblico di casa.

Otto vittorie su altrettanti confronti confermano la qualità della super corazzata di Perugia, che dopo la delusione casalinga rimediata in Supercoppa Italiana, ha spinto sull’acceleratore perdendo solo tre set: uno contro Modena, uno contro Trento e uno contro Siena. La squadra allenata da Bernardi ha già vinto tutti i big match: contro Civitanova nelle Marche, contro Trento e Modena in casa.

I precedenti sono 12, di cui 8 in SuperLega e 4 in Serie A2 (10 successi Perugia, 2 successi Monza). La Vero Volley Monza non ha mai battuto Perugia in SuperLega. Ci è andata vicino due volte però: una in Umbria, nella stagione 2014/2015, perdendo al tie-break nell’undicesima giornata di andata, l’altra alla Candy Arena, nella stagione 2015/2016, sempre perdendo al quinto set, nella settima giornata di ritorno della stagione regolare.

Nella passata stagione Monza ha chiuso il suo confronto con gli umbri al Pala Evangelisti perdendo 3-0.

Le dichiarazioni prepartita di Iacopo Botto: “Contro Perugia sarà importante fare bene tutti i fondamentali dato che sono una squadra incredibile, con i giocatori più forti del mondo, che può crearti problemi in ogni reparto. Noi dobbiamo pensare soprattutto alla nostra parte di campo, cercando di fare una buona gara. Contro le big incontrate finora abbiamo espresso un’ottima pallavolo, arrancando invece contro le squadre del nostro livello. Nonostante il buon cammino intrapreso finora dobbiamo migliorare nell’attenzione con cui approcciamo le gare, soprattutto quelle alla nostra portata. Ci attende un periodo di fuoco tra campionato e coppa. Fare punti, cercando di recuperare al massimo le energie nei giorni di riposo, sarà importante”.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC