Velasco senza freni: “Volevano fare i duri. Non pretendano di metterci paura”

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Ufficio Stampa Modena Volley

Di Redazione

Lo scenario si ripete: nel 2017 Modena è stata eliminata dai Playoff a 6 della Champions League dalla Lube Civitanova. Nel 2018, all’inizio della competizione, è sempre la compagine di coach Medei a siglare la vittoria. Una partita ostica, combattuta all’ultimo punto, dove a scaldarsi sono stati, oltre i 4.000 tifosi presenti all’Eurosuole Forum, anche gli animi dei giocatori. Per i ragazzi di coach Velasco si tratta di una doppia sconfitta subita dai marchigiani, dopo il 3-2 della scorsa giornata di Superlega. Il morale potrebbe, di conseguenza, abbassarsi ma Velasco non ha intenzione di dimostrarsi debole, il Campionato è lungo, così come la Champions, e l’argentino sarà sempre dalla parte dei suoi.

Queste le sue parole:
“Noi non abbiamo battuto bene e su quello dovremo lavorare, la metteremo a posto questa battuta, la metteremo a posto, nel gioco non siamo stati inferiori assolutamente. Quando gli avversari hanno fatto pressione a Bednorz occorreva dargli il pallone, non ha avuto modo di reagire a quella pressione, lavoreremo anche su questi aspetti. Le due sconfitte con la Lube? Non mi interessa niente, i conti li faremo alla fine, non abbiamo paura della Lube, né di nessun’altro, lo ripeto… i conti li faremo alla fine. Il nervosismo sotto rete? Quando ho visto che ci volevano mettere sotto dal punto di vista psicologico facendo i duri, divento duro anche io, non me ne frega un ca**o, e sto dalla parte dei miei ragazzi, io non ci sto ed è questo che ho urlato, anche in spagnolo, che non pretendano di metterci paura perché noi non abbiamo paura di nessuno. Adesso ricaricheremo le batterie per le due trasferte che ci aspettano. Sono sicuro che le ricaricheremo nel modo giusto, bisogna giocare bene, ma soprattutto affrontarle con l’umiltà giusta, sapendo che tutte le squadre possono metterci in difficoltà. Sono fiducioso, noi non molliamo.”

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD