La Superlega offre spettacolo e dedica un minuto a Federica. La programmazione TV

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto: Modena Volley

Di Redazione

La Federazione Italiana Pallavolo ha disposto che nelle gare che si giocheranno in Puglia sabato 24 e domenica 25 novembre sia osservato un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa dell’arbitro nazionale Federica De Luca e del piccolo Andrea, in concomitanza con la giornata mondiale contro la violenza sulle donne e nell’ambito della “Settimana di Federica”, organizzata dal Comitato Puglia dal 19 al 25 novembre.

La caccia alla capolista prosegue nella 9a di andata della SuperLega Credem Banca, turno che ha già registrato pochi giorni fa il successo della Cucine Lube Civitanova su Emma Villas Siena nell’anticipo. Sabato 24 novembre, alle 18.00, la Kioene Padova ospita l’Itas Trentino, il giorno dopo alle 17.00 Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Consar Ravenna con diretta su RAI Sport. A seguire le quattro gare che completano il tabellone. Ritmi serrati per i team che hanno esordito nelle Coppe Europee. Il Vero Volley Monza debutterà la prossima settimana.

Kioene Padova – Itas Trentino – Tradizione favorevole per i gialloblù, che hanno vinto 24 match su 28, imponendosi negli ultimi 18. I patavini, decimi, devono reagire alla sconfitta dell’ultimo turno al PalaValentia, mentre i trentini, con Codarin a 1 gara dalle 100 in carriera, occupano la quarta piazza dopo il successo nel derby dell’Adige. Ottimo l’avvio anche in CEV Cup con la vittoria a Losanna nei 16i, inizia lunedì l’avventura nel Mondiale per Club per i ragazzi di Lorenzetti.

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Consar Ravenna – Il sestetto volsco, che occupa l’undicesima casella della classifica, punta sul fattore campo e sul buon momento del gruppo per spezzare l’incantesimo con i romagnoli, vittoriosi nei 9 scontri diretti in Serie A. Gli ospiti, quinti con 12 punti dopo la prova di forza ai danni di Latina, cercano di rompere il tabù trasferta.

Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza – Sesta dopo lo stop con Sora, uscita indenne solo 2 volte nelle 12 sfide coi Block Devils e con Orduna in cerca del punto n. 500 in Regular Season, Monza è chiamata a una prova di spessore nel quartier generale della capolista a punteggio pieno. Domenica il ruggito di Leon ha annichilito la combattiva New Mater, replicando 3-0 contro la Dinamo Moscow in Champions. Podrascanin è a 2 muri dagli 800 in carriera.

Revivre Axopower Milano – Calzedonia Verona – I padroni di casa vogliono cancellare la beffa al tie break a Siena ed esorcizzare la “bestia nera” scaligera, che ha vinto i 9 precedenti. Ottava con 11 punti e in ritardo di una posizione sugli ambrosiani, ma rimasta a secco a Trento nel derby dell’Adige, anche la formazione veneta è in cerca di un riscatto. Record in vista per Verona: Pinelli a 1 gara dalle 200, Solè a 1 gara dalle 100, Birarelli a 1 block dagli 800.

Top Volley Latina – BCC Castellana Grotte – In palio punti d’oro per la classifica, ma anche l’opportunità di mettere la testa avanti nei confronti diretti (4-4). Sconfitti nettamente a Ravenna, i pontini gravitano al dodicesimo posto, mentre la BCC chiude la classifica a 2 punti dopo la prestazione generosa ma poco concreta con la prima della classe davanti ai propri tifosi. Possibili record in Regular Season: Gitto a 5 punti dai 1500, Parodi a 12 dai 2500.

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Azimut Leo Shoes Modena – Alla vigilia del centesimo gettone di Kaliberda in Regular Season, sono 17 a 5 le vittorie degli emiliani nei precedenti. I padroni di casa, noni, sabato hanno battuto Padova 3-1, mentre la formazione di Velasco, terza, si è inchinata alla Lube 2 volte in 4 giorni: domenica in Regular Season al tie break e mercoledì nelle Marche all’esordio stagionale in Champions con il massimo scarto.

Cucine Lube Civitanova – Emma Villas Siena: match anticipato per la partecipazione Lube al Mondiale per Club, vinto 3-1 dai cucinieri. I biancorossi domenica hanno espugnato il PalaPanini al tie break per poi rincarare la dose con gli emiliani in Champions League tra le mura amiche nella Pool B. Siena ha centrato il primo successo stagionale, 3-2 al PalaEstra con Milano.

9a giornata di andata SuperLega Credem Banca
Sabato 24 novembre 2018, ore 18.00

Kioene Padova – Itas Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Cappello-Florian)  Terzo arbitro: Iosca
Addetto al Video Check: Gioia  Segnapunti: Pernpruner
Domenica 25 novembre 2018, ore 17.00
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Consar Ravenna  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Pucher-Brancati)  Terzo arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Diana  Segnapunti: Tanzilli
Domenica 25 novembre 2018, ore 18.00
Sir Safety Conad Perugia – Vero Volley Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Lot-Gnani)  Terzo arbitro: Renzi
Addetto al Video Check: Bolognesi  Segnapunti: Dell’Orso
Revivre Axopower Milano – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(Bartolini-Moratti)  Terzo arbitro: Rusconi
Addetto al Video Check: Vangone  Segnapunti: Rovagnati
Top Volley Latina – BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Cerra-Pozzato)  Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: De Orchi  Segnapunti: Rossi
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Azimut Leo Shoes Modena  Diretta Lega Volley Channel
(Cesare-Spinnicchia)  Terzo arbitro: Manzoni
Addetto al Video Check: Scavelli  Segnapunti: Morello

Disputata il 14/11/18 Cucine Lube Civitanova – Emma Villas Siena 3-1 (32-30, 25-15, 20-25, 25-18)

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 24, Cucine Lube Civitanova 21, Azimut Leo Shoes Modena 18, Itas Trentino 18, Consar Ravenna 12, Vero Volley Monza 12, Revivre Axopower Milano 12, Calzedonia Verona 11, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Kioene Padova 9, Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 8, Top Volley Latina 7, Emma Villas Siena 5, BCC Castellana Grotte 2
1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Emma Villas Siena
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, BCC Castellana Grotte

 

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_BASE_ALD