Per l’addio anticipato di Skorupa a Novara pagata una penale. Futuro a Casalmaggiore?

LEAD – Suzuki – Liberini

Di Redazione

Nell’edizione odierna sul quotidiano La Repubblica, suor Giovanna Saporiti, presidente dell’AGIL Novara, in un’intervista dedicata a Paola Egonu, ha parlato anche del caso Kasia Skorupa:
“Una decisione tecnica, Skorupa è una palleggiatrice di 34 anni, abbiamo scelto di cambiare in quel ruolo con una ragazza più giovane” (Lauren Carlini, ndr).

Il racconto viene poi completato direttamente dal manager di Skorupa, Marco Raguzzoni:
“Kasia aveva un altro anno di contratto, l’AGIL ha preferito interromperlo pagando una penale, e ora è svincolata. A gennaio, quando riaprono le liste, tornerà in campo”.

Forse, per lei, un ritorno a Casalmaggiore?
“Vedremo…”

(Fonte: Repubblica)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE