La Savino del Bene Scandicci si impone su Casalmaggiore

LEAD_UNES_VGoloso-Pasqua2019
Ufficio stampa VBC Casalmaggiore

Di Redazione

La Savino del Bene Scandicci ferma la Pomì Casalmaggiore per 3-0 al palazzetto di via Rialdoli a Scandicci.

Primo set. Le padrone di casa spingono fin da subito e si portano sul 2-0 ma Carcaces accorcia. Le toscane cercano di tenere tra le proprie mani il ritmo del gioco, si portano sul 5-1 e coach Gaspari chiama il primo time out della gara. Si torna in campo ed è Carcaces a mettere il pallone a terra, 2-5. Lucia Bosetti e compagne spingono davvero forte, si portano sul 9-2 e coach Gaspari chiama un altro time out, al ritorno Haak manda lunga la battuta. Carcaces nell’azione successiva trova il primo ace rosa della gara, 4-9. Marcon fende il muro toscano e trova con una parallela il 6-13. Rahimova beffa Mitchem in difesa e trova il punto del 7-15. Kakolewska sale e trova il primo tempo giusto, 8-16, e nell’attacco successivo Carcaces piega le mani di Merlo, 9-16. E’ sempre la cubana in maglia rosa a trovare il pallone giusto, quello che manda le rosa in doppia cifra, 10-16. Haak trova il pallone morbido che buca la difesa ospite e Adenizia, nella battuta successiva indovina l’ace: 20-11 Savino. Bello scambio da una parte e dall’altra del campo, è Carcaces a chiudere l’azione, 14-22. Radenkovic d’istinto tocca all’indietro e sigla il 15-23. Haak porta le sue sul 24-16 ma Rahimova ristabilisce le distanze. E’ Lucia Bosetti però a chiudere la prima frazione sul 25-17. Top Scorer: Haak 7, Carcaces 7.

Secondo set. La seconda frazione parte di marca Savino ma la VBC riprende subito e Rahimova porta avanti le sue 2-1. Rahimova sigla due ace consecutivi e porta la Pomì sul 5-2. Scandicci però c’è e si porta prima in pareggio e poi in vantaggio 7-6. Ofelia Malinov infila il pallone nella zona di conflitto e sigla un ace che fa 12-7. Coach Gaspari, dopo aver inserito Cate Bosetti per Marcon, inserisce Pincerato per Radenkovic. Haak indovina la traiettoria giusta, fa 16-8 e time out Pomì. Al ritorno in campo è Caterina Bosetti a piegare le mani del muro toscano e a siglare il 9-16, un’infrazione poi porta le rosa in doppia cifra, 10-16. Kakolewska sale in cielo e con un primo tempo fa 12-17. Fast vincente di Mio Bertolo, 14-19. Mio Bertolo alza la saracinesca e Lucia Bosetti non passa, monster block e 16-20. Rahimova con una diagonale e un muro porta la Pomì sul 18-21 e costringe coach Parisi al time out. Punto di astuzia di Cate Bosetti che sfrutta le mani del muro della Savino e fa 19-22. Carcaces costringe all’errore Merlo e la VBC si porta sul 21-24, ma la battuta out successiva di Rahimova conclude la frazione 25-21. Top Scorer: Malinov e Adenizia 3, Rahimova 5

Terzo set. La terza frazione inizia con Caterina Bosetti e Pincerato in campo, si lotta punto a punto, infrazione a rete per Scandicci, Pomì avanti 3-2. Rahimova, nella battuta successiva trova un altro ace e porta le sue sul 4-2. Kakolewska alza il muro e sigla il 7-5. E’ Rahimova a portare in doppia cifra la Pomì, piano di rimbalzo del muro di casa e 10-6, entra Vasileva per Mitchem. Carcaces piega le mani del muro e per Lucia Bosetti il pallone diventa imprendibile, 14-9. Vasileva trova un’autentica staffilata sulla quale Carcaces non può nulla, 12-14 e time out Pomì. Rahimova in pipe mette un pallone che carambola tra le mani di Vasileva e Stevanovic e fa 15-13. Il 18-16 è una diagonale di Rahimova che trova sguarnita la difesa avversaria. La Savino c’è e trova la parità con Haak, 18-18. Si lotta punto a punto, Carcaces trova il 20-20 e Rahimova con un ace a velocità supersonica fa 21-20. Anche Haak trova l’ace, 22-21 Scandicci e coach Gaspari chiama time out. Al ritorno in campo out la battuta di Haak, muro di Pincerato, Casalmaggiore si porta sul 23-22 e coach Parisi chiama time out. La Pomì ci prova ma è Lucia Bosetti a chiudere la frazione 25-23 e la gara per 3-0.

Il tabellino

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – VBC POMI’ CASALMAGGIORE: 3-0 (25-17, 25-21, 25-23)

Scandicci: Malinov 5, Adenizia 6, Mitchem 9, Merlo (L), Papa, Haak 20, Stevanovic 5, L. Bosetti 6, Vasileva 1. Non entrate: Bisconti (L), Hood, Mazzaro, Zago, Caracuta. All. Parisi-Bendandi

VBC Pomì: Mio Bertolo 4, Spirito (L), Lussana, Marcon 2, Gray, C. Bosetti 4, Radenkovic 1, Carcaces 13, Kakolewska 6, Pincerato 1, Rahimova 17. Non entrate: Arrighetti, Cuttino. All.Gaspari-Bragani.

MVP: Jovana Stevanovic

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard