Sesto: “Siamo stati bravi noi a dare continuità al nostro gioco”

LEAD_Alfapaint_istit
Ufficio Stampa Conad

Di Redazione

A circa metà del girone di andata di questo campionato di Serie A2Credem Banca, la Conad Volley Tricolore si trova ad occupare il terzo posto in classifica.

Un terzo posto che a inizio stagione era sicuramente ambito e sperato ma che non era facile raggiungere in un girone cosi competitivo.

La Conad ha dimostrato carattere in queste prime cinque partite conquistando una sola sconfitta e quattro vittorie, l’ultima proprio domenica contro Livorno. A tale proposito abbiamo ascoltato le parole di Nicola Sesto e Andrea Ippolito.

Nicola Sesto, cosa ci puoi dire di questa fantastica partita?

Noi siamo molto contenti perchè abbiamo fatto una bella partita, siamo sempre stati avanti e abbiamo gestito bene tutte le fasi del match. Abbiamo battuto molto bene e un merito speciale va anche a Ippolito che in quel secondo set ci ha dato fiducia con la sua serie al servizio. Siamo stati anche molto bravi nella fase di muro difesa e quello ha fatto al differenza.

Nel primo parziale eravate in vantaggio poi vi siete fatti recuperare. Cosa è successo in quel frangente?

Basta un’azione in cui subisci un break e non riesci a giocare al meglio e a fare quello che dovresti e vorresti e subisci anche un po’ l’avversario. Sono contento però perchè questa squadra ha reagito più volte. Ha fatto vedere la sua voglia di recuperare e di vincere nella prima giornata contro Leverano e anche domenica scorsa contro Lagonegro.

Andrea Ippolito, tre punti fondamentali conquistati. Cosa ci puoi dire di questa partita?

Come ben dici sono tre punti buoni, importanti. La partita era veramente difficile e forse il risultato è un po’ ingannevole. Livorno è una grande squadra e in campo è disposta veramente bene. Inoltre ha un allenatore che stimo molto e che sa far giocare la propria squadra veramente bene. Siamo stati bravi noi a dare continuità al nostro gioco e a portare a casa la partita. Ora ci aspetta una serie di gare difficili e dobbiamo restare concentrati.

Ora vi aspetteranno due trasferte. Bisognerà mantenere la concentrazione al massimo per vincere anche fuori dal PalaBigi. Come gestirete queste trasferte?

Questo campionato è di alto livello. È vero in casa abbiamo il fattore in campo a nostra disposizione ma le partite vanno comunque giocate al meglio se si vuole vincere. Ora abbiamo due trasferte toste ma noi cercheremo di giocare sempre al massimo delle nostre possibilità per portare a casa il risultato anche al di fuori del nostro palazzetto.

A proposito di questo, ci tengo a ringraziare tutte le persone che ci seguono e che tifano per noi. Quest’anno il pubblico è davvero numeroso e speriamo, anche grazie a queste vittorie, di riuscire a coinvolgere sempre più tifosi perchè il calore del pubblico ci serve e ci da una grande spinta. 

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD