Lube ancora in campo all’Eurosuole Forum: c’è l’anticipo con Siena

LEADERBOARD_GPCAR_2008
Lube Volley

Di Redazione

Impegno infrasettimanale all’Eurosuole Forum per la Cucine Lube Civitanova nell’anticipo della nona di andata di SuperLega Credem Banca (si gioca oggi invece che il 25 novembre causa Mondiale per Club) contro la Emma Villas Siena. Una gara inedita per i nostri tifosi, per la prima volta nella storia si gioca il match tra i cucinieri e la formazione toscana che ha appena abbracciato la massima serie dopo la promozione ottenuta al termine della scorsa stagione. L’obiettivo di Stankovic e compagni è ovviamente vincere, contro una Emma Villas reduce da un avvio di campionato molto difficile, con 7 sconfitte in altrettante gare disputate. Dopo il successo con Sora, la Cucine Lube Civitanova cerca altri tre punti in casa per proseguire la rincorsa al vertice della classifica.

 

In panchina ci sarà l’argentino Cichello, protagonista della promozione dalla A2 della scorsa stagione. Il regista è l’iraniano Marouf, palleggiatore di grande esperienza internazionale, l’opposto è il cubano Hernandez tornato così nel campionato italiano dopo le esperienza a Molfetta e Piacenza. Al centro la coppia formata dal polacco Gladyr e da Spadavecchia, in banda l’azzurro Maruotti e il giapponese Ishikawa (con le alternative Vedovotto-Fedrizzi). Il libero è Andrea Giovi.

Giampaolo Medei: “Solo tre giorni dopo il match con Sora ci attende un’altra sfida casalinga contro Siena. Siamo consapevoli che quest’anno ogni gara è difficile, il nostro avversario di domani è partito con obiettivi più alti rispetto a quanto ottenuto finora, ha avuto qualche difficoltà, vorrà reagire dunque mi aspetto una partita non semplice. Ma non importa l’avversario, dobbiamo imparare a scendere in campo per noi stessi, per la maglia che indossiamo, dando sempre il massimo”.

Filippo Vedovotto: “Mercoledì andiamo ad affrontare la Lube, che è una delle squadre più forti del mondo, ne siamo consapevoli. Noi dobbiamo continuare a lavorare per crescere e per migliorare. C’è grandissimo rammarico anche per l’ultimo match che abbiamo disputato, Padova ha giocato una bella partita ma noi le abbiamo dato una grande mano. Abbiamo sciupato tanto nel terzo set pur essendo avanti di alcuni punti e non siamo riusciti a rimanere concentrati. Cerchiamo di archiviare anche questa sconfitta e proveremo a lavorare per tirare fuori qualcosa di meglio”.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD