La Zanetti Bergamo a caccia di punti contro Casalmaggiore

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Ufficio Stampa Zanetti Bergamo

Di Redazione

Dopo una sola giornata di campionato, l’A1 femminile scenderà già in campo domani, per il primo turno infrasettimanale della stagione. La Zanetti Bergamo farà visita alla Pomì Casalmaggiore, al PalaRadi di Cremona. L’appuntamento è per giovedì alle 17.

Per guardare avanti, bisogna prima però voltarsi indietro e analizzare quello che è successo nel match con Busto.

“Siamo partiti bene – spiega il tecnico Matteo Bertini – ma la fine del primo set ha incanalato la partita sui binari che non ci aspettavamo. Abbiamo sempre condotto il primo facendo anche buone cose, poi quel finale ci ha destabilizzato e abbiamo perso i nostri riferimenti. Busto ha spinto sempre, noi invece abbiamo perso sicurezza in tutti i fondamentali, soprattutto nella precisione”.

Quanto può aver inciso l’emozione dell’esordio?

“In realtà siamo partiti bene. Di solito si paga lo scotto iniziale nel primo set e poi ci si tranquillizza e ci si scioglie. Invece è successo il contrario e alla prima difficoltà siamo precipitati. Non so quanto sia dovuto all’emozione, anche se per tutti era una nuova avventura, eravamo comunque in un palazzetto pieno che ci ha spinto in ogni momento di difficoltà”.

Quale reazione ci si deve aspettare ora?

“Dobbiamo tornare quelle che eravamo fino a poco fa, con tanto entusiasmo e tanta determinazione. Dobbiamo giocare la partita con tanto furore agonistico. Questo è quello che ci serve in questo momento. Dobbiamo rientrare mentalmente in quello che stavamo facendo in precampionato. Dal punto di vista tecnico, invece, mi aspetto tanta precisione in più soprattutto nel muro e difesa, dove avevo avuto dei segnali incoraggianti fino alla settimana scorsa. Invece durante la partita abbiamo perso tutti i nostri riferimenti. Questo è un fondamentale da cui mi aspetto tanto già da Casalmaggiore”.

ARBITRI. Rossella Piana e Giorgio Gnani dirigeranno la sfida. Al videocheck Vanessa Bacchella.

WEB E RADIO. La gara sarà trasmessa in diretta streaming da lvftv.com (visibile solo dagli abbonati al servizio). In diretta radio la cronaca del match sulle frequenze di Radio 2.0.

 

SAMSUNG VOLLEY CUP A1
IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA

Giovedi 1 novembre, ore 17.00 (diretta LVF TV)
Unet E-Work Busto Arsizio – Saugella Team Monza
Pomì Casalmaggiore – Zanetti Bergamo
Banca Valsabbina Millenium Brescia – Il Bisonte Firenze
Reale Mutua Fenera Chieri – Bosca S.Bernardo Cuneo
Club Italia Crai – Lardini Filottrano
Giovedì 1 novembre, ore 18.30 (diretta Rai Sport + HD)
Savino Del Bene Scandicci – Igor Gorgonzola Novara
Riposa: Imoco Volley Conegliano

LA CLASSIFICA
Igor Gorgonzola Novara 3; Imoco Volley Conegliano 3; Saugella Team Monza 3; Unet E-Work Busto Arsizio 3; Il Bisonte Firenze 3; Savino Del Bene Scandicci 3; Bosca San Bernardo Cuneo* 0; Lardini Filottrano 0; Reale Mutua Fenera Chieri 0; Zanetti Bergamo 0; Club Italia Crai 0; Pomì Casalmaggiore 0; Banca Valsabbina Millenium Brescia 0.
* una partita in meno

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE