La Tinet Gori Wines Prata ospita il Club Italia

POLICARDO_LEAD
Foto Ufficio Stampa Tinet Gori Wines Prata

Di Redazione

Sono ancora negli occhi di appassionati e non le belle cavalcate mondiali delle nazionali italiane maschile e femminile ai recenti Mondiali. Uno spicchio d’azzurro arriverà a Prata nel primo impegno infrasettimanale dell’anno. Giovedì 1 Novembre la Tinet Gori Wines Prata ospiterà infatti i giovani talenti azzurri del Club Italia, progetto federale della Fipav che ormai dal lontano 2008 riunisce in collegiale permanente i migliori atleti che poi andranno a formare l’ossatura delle squadre nazionali giovanili. Lo staff guidato da Monica Cresta, gestisce un roster di 15 talenti provenienti da tutt’Italia. C’è anche un pezzo di Friuli in questa compagine: il palleggiatore classe 2000 Nicola Zonta, che ha mosso i primi passi a Gemona sotto la guida dell’ex Passerotto Paolo Mattia.

Gli azzurrini hanno battuto per 3-0 il Tuscania all’esordio e si sono arresi solo al tie-break all’Olimpia Bergamo. Sono quindi una squadra da non sottovalutare.

Per quanto riguarda i Passerotti di Coach Sturam c’è voglia di riscatto dopo la sconfitta rimediata a Gioia del Colle, che ha comunque fatto vedere una Tinet Gori Wines combattiva e in salute.

Vista la giornata festiva il pubblico del PalaPrata saprà sicuramente rispondere alla grande. L’orario è anticipato rispetto al solito: il fischio d’inizio è previsto per le 18.00

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD