I Diavoli Rosa non si fanno esorcizzare: vittoria al quinto con Blu Volley

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Si scrive tie-break, si legge vittoria! È questo l’emozionante avvio della stagione tra le mura del PalaKennedy per Mandis e compagni che dopo due ore e trenta minuti di gioco conquistano la vittoria al quinto set, la seconda di stagione dopo l’esordio da tre punti in casa Valtrompia, contro un’agguerrita e ben organizzata Verona.

Bravi i nostri ragazzi a reagire dopo la sorpresa gialloblu del primo set, vinto 25-18 dagli ospiti, meno nel difendere il vantaggio raggiunto sul 2-1 (25-21, 26-24) quando Verona fa suo il set (21-25) del 2-2. Il tie break è da brividi e si tinge di rosanero con l’ace di Maiocchi del 15-11 che porta ai Diavoli i due punti della vittoria!

É la serata del debutto in casa, la serata delle presentazioni dei nuovi arrivati che ben si mostrano al pubblico rosanero: la prima di Cafulli è da 31 punti, Cariati stacca i 10 e Meneghello gira bene di banda insieme a Piazza (7 punti per entrambi) e Maiocchi ( 2 muri, 2 ace e 11 punti). Ingresso in campo ed esordio in B anche per i due under Diavoli, Biffi e Salvador. A chiudere le entrate in scena troviamo Barsi e Fumero, che si alternano al centro insieme a Cariati; il tutto gestito in regia dal nostro Santambrogio e difeso a tutto campo dal nostro Libero Raffa. Durand apre la serata con in campo Santambrogio- Cafulli sulla diagonale, Maiocchi e Meneghello di banda, Barsi e Fumero al centro, Raffa Libero.

A tenere a battesimo la serata è il muro Diavoli; quello di Cafulli sa del 4-3, ben supportato dal colpo in parallela di Maiocchi (5-4). Risponde a tono Verona con i brucianti servizi di Bertoli e Conti che portano a tre i punti di ritardo dei nostri ragazzi (7-10). Dopo il tempo chiamato da coach Durand Verona trova il modo di scappar via. La metà campo rosanero è troppo scoperta e la ricostruzione del gioco poco efficace, così gli ospiti volano sul 10-16. Maiocchi riconquista palla (11-16) e col primo tempo di Fumero e il punto dai nove metri dello stesso Maiocchi il -6 diventa -3 (15-18). È ancora la ricezione Diavoli però a traballare sotto i colpi di un deciso servizio di Verona. Bertoli trova l’ace (15-20), Conti traghetta i suoi al servizio fino al 18-23 e chiude il set sul 18-25 l’ace di Martinelli.

Cambiamenti in campo per i Diavoli; dentro Piazza di banda con Maiocchi e Cariati al centro con Fumero. L’intesa vincente palleggio-attacco tarda a decollare in avvio del secondo set con Verona che mantiene il margine di due punti. L’argine rosanero si chiama Fumero che col suo muro del 7 pari risolve il -2 che Verona aveva raggiunto, dopo il 5 pari di Cariati, col punto di Ravalli che passa in mezzo alle mani del muro ed il lungo linea out dei rosanero. Primo tempo di Fumero e primo vantaggio per i Diavoli in questo secondo set 8-7, 9-7 col muro di Cafulli. Il coach gialloblu ferma il gioco ma non l’ascesa dei Diavoli che attivano la scalata al parziale con l’ace di Cariati (11-7). Cafulli si presenta in grande stile al pubblico rosanero; quattro punti per il nostro opposto dal 13-9 al 18-13 e con l’attacco in rete di Ravelli Verona ritorna in panchina sotto di 6 (19.13). I Diavoli non allentano la presa su Verona, Cafulli e Piazza portano in pari la partita con la chiusura del 2° set sul 25-21.

Imprendibili i Diavoli in avvio di terzo set: concentrazione, gioco attento in ricostruzione e concreto in attacco fanno volare il parziale dal 4-3 al 10-6 fino al doppio vantaggio dei rosanero 12-10. A dare l’imprinting ad un set così incalzante per i Diavoli è Cariati col suo primo tempo del 4-3, Cafulli con l’ace del 5-3, Maiocchi col suo colpo dalla seconda linea per il 7-3. Santambrogio spinge di prima intenzione l’8-3 e contro un Verona poco incisivo in un lampo Cafulli va a segno dalla seconda linea e a muro per il 12-6. Verona continua a cadere sotto i colpi di Piazza e Cariati che difendono il 16-11. Sul 16-14 Verona tenta di riaprire il set dopo i quattro passaggi a vuoto dei rosanero ma la palla piazzata dalla seconda linea di Cafulli regala ai Diavoli il 17° punto. Sciupato l’ampio margine, Verona cresce in ogni fondamentale e col punto a punto si va avanti fino al 21-21 prima del colpo di scena: Verona torna avanti 21-22. Prima intenzione di Cariati e diagonale di Cafulli scrivono il 23-22 ma Conti fa il +2 e si torna sul 24 pari. Decisivi per la vittoria i colpi dei due martelli rosanero: Maiocchi per il 25-24, Cafulli per la chiusura ai vantaggi 26-24.

I Diavoli hanno ora il vantaggio dalla loro, ma i tre muri di Cafulli e Barsi, entrato in questo quarto set su Fumero, e la prima intenzione di Santambrogio non bastano a tenere il passo di Verona che arriva al 7-10. Time out di coach Durand. L’equilibrio dopo la pausa va scemando dopo il 9-11 e, come nel terzo set, è ancora l’11-16 a segnare un momento di criticità. Cafulli e Meneghello reagiscono al -5 e sul 14-17 è coach Rotari a fermare la fase di crescita dei Diavoli. Cariati torna in campo e ha pronto il muro del 15-17, Meneghello il colpo del 16-18 e Cafulli dalla seconda linea il 17-18 ma il capitano veronese Peslac trova il punto dai nove metri (17-19) . Il muro contro muro di Meneghello e Conti serve il 18-20; a tenere aperto il parziale è ancora un muro di Cafulli (20-22) ma dal 20-23 Verona scappa via e chiude 21-25.

Primo tie break dell’anno che inizia con un 4-2 del primo tempo di Barsi al 4-4 col muro veronese. Cafulli fa ritrovare grinta ed il +1 (6-5) che col muro e diagonale di Maiocchi si trasforma nel 7-5, 8-6 del cambio campo. Fase punto a punto dall’8-7 al 9-10 pro Verona, vantaggio ospite prontamente annullato dall’ace di Santambrogio. Gli ultimi cinque passi sono grandi giocate dei nostri Diavoli: due primi tempi di Cariati, un ace di Santambrogio e zampata finale di Maiocchi che col suo ace del 15-11 regala ai Diavoli e ad un PalaKennedy in estasi la prima vittoria in casa! Battuta Verona 3-2 il 3° turno del campionato di Serie B vedrà i nostri Diavoli impegnati sul campo di Bresso, sabato 27 ottobre alle ore 21.

 

Diavoli Rosa- BluVolley Verona 3-2 (18-25, 25-21, 26-24, 21-25, 15-11)

Diavoli Rosa: Santambrogio 5, Barsi 3, Cafulli 31, Cariati 10, Piazza 7, Meneghello 7, Maiocchi 11, Biffi, Fumero 4, Salvador, Raffa L NE: Battagliarin, Mandis, De Luca L All. Danilo Durand, Moreno Traviglia.

BluVolley Verona: Alberti, Bissoli 12, Fiorio 1, Ravelli 11, Bertoli 9, Martinelli 2, Conti 13, Zanotti, Annichini 6, Peslac 15, Poncato L NE: Giuliani All. Roberto Rotari, Gioachini Davide.

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC