L’Acqua Fonteviva festeggia i successi della prima squadra e dei giovani

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Non solo Serie A. La Fonteviva si gode l’esordio vincente delle sue due prima squadre, quella di serie A2 Credem Banca e quella di Serie C, ed è pronta a lanciarsi a testa bassa nell’avventura dei tornei giovanili. Il vivaio rappresenta il vero propellente di una società, il legame fisico, tangibile con il territorio, con le famiglie ed i giovani.

Un vero e proprio cordone ombelicale che ha ancora più valore per la Pallavolo Massa, che dal 2006 è costretta a disputare i campionati di vertice lontana dalla sua città e che non a caso ha voluto che anche le sue formazioni giovanili fossero targate Acqua Fonteviva.

I primi risultati sono confortanti. Unica formazione che ha iniziato il suo cammino è per adesso l’Under 14 che all’esordio ha vinto 1-3 sul terreno del Fornaci. Un successo incoraggiante e da confermare subito visto che domenica alle 12.00 la squadra massese è attesa dall’esordio casalingo contro l’UPC Volley Camaiore.

Tutte all’esordio, invece, le altre formazioni del vivaio massese. L’Under 16 gioca la sua prima gara questo sabato alle 15.30 sfidando una formazione competitiva come il Torretta Livorno. In campo esterno anche la selezione Under 18 che domenica alle 16.30 giocherà contro il Dream Volley Pisa. Dovranno attendere invece il 4 novembre i ragazzini dell’Under 13 3×3. Il loro campionato inizia infatti solo la prima domenica di novembre e le prime due sfide saranno concentrate alla palestra di Villafranca in Lunigiana con avversarie i padroni di casa dell’Olimpia Villafranca e poi l’UPC Volley Camaiore.

Sandlovers_LEADERBOARD