Katarina Barun-Susnjar riparte da un contratto in Giappone

LEAD – SOCAF-Acquarial_C

Di Redazione

Nuovo contratto per Katarina Barun che a 35 anni, chiusa la sua esperienza italiana durata oltre dieci anni fino alla dismissione della Liu Jo Modena, ha deciso di accasarsi in Giappone all’Ageo Medics dove fino allo scorso anno giocava la cubana Carcaces, da questa stagione a Casalmaggiore.

Per la giocatrice croata sarà la diciassettesima stagione da professionista. Tre le sue parentesi italiane, prima a Bergamo e Chieri, poi a Novara e Villa Cortese, infine nuovamente a Novara, Bergamo e Modena. Nel nostro paese Barun-Susnjar ha vinto un titolo nazionale (MVP stagionale) a Novara, una Champions League a Bergamo e due Coppa Italia, una a Novara e una a Bergamo. Nel complesso Katarina Barun-Susnjar ha giocato nel campionato di A1 femminile 228 partite mettendo a terra 3621 palloni.

LEAD – SOCAF-Acquarial_C