Claudia Scampoli e Nicol Bertozzi conquistano il passaggio ai quarti alle Olimpiadi Giovanili

Spalding_Leaderboard
Giuseppe Ritucci

Di Redazione

Le azzurre Claudia Scampoli e Nicol Bertozzi approdano ai quarti di finale del torneo di beach volley delle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires.
Le due giocatrici italiane, guidate in panchina da Caterina De Marinis, hanno battuto in rimonta la coppia brasiliana formata  daThamela Coradello Galil e Ana Carolina Dos Santos.
Un 2-1 al cardiopalma che consentirà alle beachers azzurre di affrontare, domani pomeriggio, la coppia cinese formata da Shuting Cao e Jinjin Zeng.
Quella giocata oggi sulla sabbia argentina è stata una sfida avvincente. Scampoli e Bertozzi ci hanno messo un po’ ad entrare in partita, concedendo il primo set alle brasiliane (21-13).
Poi, nel secondo parziale, hanno alzato il loro livello di gioco, si sono battute punto dopo punto fino ad andare a pareggiare i conti chiudendo il parziale 21-18.
Decisivo, quindi, il tie-break per decidere il passaggio ai quarti di finale del torneo olimpico.
Le azzurre hanno lottato alla pari fino all’8-8, poi le avversarie sono riuscite a farsi avanti sull’11-9. Quando tutto sembrava ormai volgere a favore delle avversarie, ecco che le due italiane hanno avuto la forza di riportarsi sotto, andare in vantaggio e riuscire a chiudere la partita sul 17-15.
Tanta gioia sulla sabbia e sugli spalti, dove c’erano diversi azzurri a fare il tifo per Claudia e Nicol.
Le brasiliane erano tra le avversarie più temibili del torneo ma ora, nelle fasi ‘calde’, bisognerà giocare sempre al massimo se si vuole puntare ad un risultato importante perchè tutte le otto coppie qualificate sono in grado di poter disputare match di livello.
Oggi si torna in campo per andare a caccia della semifinale.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_UNES_VGoloso-Pasqua2019