La quinta stagione in A2 della Centrale Sferc McDonald’s parte dall’Eurosuole Forum

ISPEDIA_LEADERBOARD
Credit Ufficio stampa Centrale Sferc

Di Redazione

Il cammino della Centrale Sferc McDonald’s, alla sua quinta stagione in A2, parte dall’Eurosuole Forum. La squadra parte oggi per la trasferta marchigiana che domenica la vedrà opposta alla Goldenplast Potenza Picena, ex squadra di Fabio Bisi che invece schiera ora in posto 2 Matteo Paoletti, protagonista della promozione e della prima stagione in A2 di Brescia.

Esordio nel Girone Bianco della serie A2 Credem Banca che pone gli atleti bresciani di fronte ad un avversario non certo da sottovalutare e che nei sei precedenti incontri ha sempre avuto la meglio.
La diagonale esperta Monopoli-Paoletti è rinforzata dai martelli Gozzo e Di Silvestre, il primo in arrivo dalla Superlega con Padova e il secondo campione Under 20 con Cucina Lube e nel giro della nazionale giovanile , ed è assistita dal libero D’amico, mentre al centro coach Gianni Rosichini può contare su due giovani promettenti, Garofolo e Larizza, che dovrebbero essere del tutto recuperati per la prima di domenica.

Per coach Zambonardi un impegno tosto:
“Sarà un avvio molto duro, ma quest’anno ci sarà un grande valore tecnico su ogni campo e tutti i match saranno insidiosi. Noi stiamo lavorando bene e siamo consapevoli che se vogliamo puntare in alto, bisogna farlo sin dall’inizio. La prima di campionato è sempre un test interessante per vedere come il gruppo si approccia alla gara”. Zambonardi ha a disposizione tutti i suoi giocatori e dovrà scegliere quale centrale schierare oltre a Valsecchi, da affiancare a Tiberti e Bisi, Cisolla e Milan e al libero Scanferla.
“Quest’anno posso contare su qualche cambio in più e credo che la panchina darà una grossa mano ai titolari”, conclude il coach.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE