Si fa chiarezza sull’infortunio di Natalia Goncharova: un mese di stop

Spalding_Leaderboard

Di Redazione

È finito nel modo peggiore il campionato mondiale di Natalia Goncharova: la giocatrice russa, migliore realizzatrice della sua nazionale nel corso di questo torneo, si era infortunata nella partita contro gli Stati Uniti alla spalla sinistra. Un incidente tanto grave quanto maldestro: al termine di un’azione di gioco la giocatrice era caduta in modo molto scomposto sul proprio braccio e la torsione ha provocato l’infortunio. Goncharova è subito uscita dal campo e immediatamente dopo lo staff medico russo ha disposto la risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione. Mondiale finito e giocatrice già sull’aereo verso casa. Inizialmente le sue condizioni sembravano far presagire conseguenze anche più gravi, come quella di un intervento chirurgico. Il direttore generale della Dinamo Mosca Vladimir Zinchev ha tuttavia ridimensionato il danno parlando all’agenzia di stampa Ria Novosti di uno stop forzato di non meno di un mese. Per lei la stagione di campionato e coppe inizierà in ritardo.

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC