Lagonegro: buon test contro Castellana

Sandlovers_LEADERBOARD
Ufficio Stampa Rinascita Lagonegro

Di Redazione

Ancora un allenamento congiunto per gli uomini di mister Falabella che mercoledì pomeriggio sono stati ospiti di Mister Tofoli e i suoi uomini.

Un test che è servito ad entrambe per continuare a rodare i meccanismi di gioco e le simbiosi tra i vari reparti.

Seppur le due formazioni viaggiano su due binari separati, visto che la New Mater farà parte della  Superlega e i lagonegresi della A2, la gara è stata segnata da estremo equilibrio, segno che la Rinascita ha dato filo da torcere ai pugliesi.

Iniziata ben presto nel segno dell’equilibrio,  solo sul 16-14 i padroni di casa prendono leggermente le distanze. Accorciano Calonico e compagni sul 24-23 ma alla fine del primo parziale hanno la meglio i padroni di casa. Secondo set  simile , qualche errore di ingenuità per i lagonegresi portano la New Mater sul 19-14. Nel finale due ace di Boswinkel riducono le distanze sul 24-22 e anche il secondo seppur di poco va ai pugliesi. Terzo parziale inizia con i lucani in vantaggio sul 2-9 e il vantaggio lo mantengono Pedron e compagni fino al 18 pari grazie all’opposto brasiliano della New Mater e per chiudere il set servono i vantaggi e si chiude sul 26-28.

Nel quarto set Falabella sceglie si far giocare i più giovani del gruppo e nonostante la superiorità tecnica dei pugliesi, la Rinascita riesce a tenere testa e solo nel finale il vantaggio si allarga e il set chiude sul 25-20.

“Buon test – spiega Falabella- abbiamo giocato molto bene, la squadra ha trovato subito una buona affinità. Siamo riusciti a gestire bene alcuni momenti. La New Mater ha giocato sicuramente una pallavolo migliore della nostra ma il loro è un livello superiore al nostro”- spiega Falabella-  “Quarto set è servito per trovare soluzioni diverse – continua il tecnico lagonegrese- e provare un po’ anche altri giocatori che erano fuori il sestetto iniziale.

Ci sono tanti aspetti positivi e abbiamo ricevuto anche tante indicazioni su quelle che sono le cose da migliorare e che ancora non stanno funzionando bene, ma al contempo siamo molto soddisfatti e contenti della prestazione”.

Sabato nuovamente al PalaSImone i biancorossi incontreranno il Lamezia, per un altro allenamento congiunto. Domenci invece, passerella d’onore per la Rinascita che si “tirerà a lustro” per la presentazione ufficiale della squadra e dello staff. Appuntamento alle 18,30presso la sala del Midi Hotel di Lagonegro.

Poi inizierà il conto alla rovescia per l’inizio del campionato fissato per domenica 14 contro la formazione “quotata” dei Lupi Santa Croce.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD