Al via il quadrangolare di serie B1 del trentasettesimo memorial Taverna

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto Molaschi

Di Redazione

La Chromavis Abo Offanengo non ha deluso le attese.

Davanti al pubblico amico del PalaCoim, la squadra cremasca ha battuto l’ostica l‘Iseo Serrature Pisogne per 3-0.

Gara a trattiequilibrata ma alla distanza la maggiore esperienza delle ragazze di coach Nibbio sono state decisive per il successo.

Offanengo scende in campo con il classico sestetto: Nicolini opposta a Minati, Porzio e Dalla Rosa in 4, Cheli e Gentili centrali, Gianpietri libero. Le bresciane camune rispondono con Bortolot e Stroppa in diagonale, Marcone e Cortelazzo schiacciatrici, Dall’Acqua e Mazzoleni in posto 3 e Rolando libero.

Il primo parziale è equilibrato. A Porzio risponde stroppa (13-12), ma sul 16-16 il turno di servizio di Dalla Rosa (otto a zero) spezza la resistenza delle camune. La musica non cambia nel secondo parziale: a metà Offanengo allunga (19-12) ed amministra il vantaggio.

Nonostante il cambio di marcia con Brumat al posto di Cortelazza, Nicolini chiude. Il terzo parziale si apre con una novità in casa Pisogne: Berlassini al posto di Dall’Acqua. Da un inizio lento la Chromavis Abo passa ad un ritmo più veloce (16-13). Nibbio da spazio alle seconde linee, Marchesi, Raimondi e Rancati. La risposta è immediata (25-16).

Successo delle cremasche che come l’anno scorso conquistano la finale. Porzio e compagne dovranno aspettare la seconda semifinale, programmata per mercoledì 3 ottobre tra Vinilgomma Ospitaletto e Pneumax Lurano, per conoscere l’atto conclusivo del quadrangolare che s terrà sabato 6 ottobre a partire dalle 15.30 al PalaCoim di Offanengo.

Intanto il Taverna come da programma prosegue con l’ultimo torneo, il memorial Scali-Ginelli, Under 18, questa sera (martedì 2 ottobre) scenderanno in campo Volley 2.0 Crema e Volley bergamo.

Fischio d’inzio alle 21 al PalaBertoni di Crema.

Chromavis Abo Offanengo-Iseo Serrature Pisogne 3-0 (25-17, 25-18, 25-16)

Chromavis Abo Offanengo: Porzio 4, Gentili 7, Minati 8, Dalla Rosa 11, Cheli 15, Nicolini 2, Giampietri (L), Rancati 1, Marchesi 1, Raimondi. N.e.: Colombetti (L), Russo. All.: Nibbio.

Iseo Serrature Pisogne: Cortellazzo 3, Mazzoleni 9, Stroppa 7, Marcone 10, Dall’Acqua 3, Bortolot 2, Rolando (L), Brumat, Costamagna, Pacchiotti (L), Berlassini 2. N.e.: Rocca, Filippi. All.: Rondinelli.

(Fonte: comunicato stampa)

Sandlovers_LEADERBOARD