Zambelli Orvieto, pareggio in rimonta contro la VolAlto Caserta

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC
Foto Maurizio Lollini

Di Redazione

’ultimo confronto precampionato disputato al Pala-Papini ha fornito segnali contrastanti alla Zambelli Orvieto che è sempre più vicina all’esordio nella serie A2 femminile.

Quando manca ormai una settimana dal debutto ufficiale si notano i progressi, tanto sul piano del gioco quanto su quello caratteriale, ma arriva ancora un infortunio, quello della schiacciatrice Gabriela Stavnetchei.

Per le tigri gialloverdi è la terza tegola del periodo di preparazione atletica, la seconda consecutiva per la giocatrice brasiliana, unica straniera del gruppo, che ha accusato nuovamente problemi alla caviglia destra ricadendo male dopo un salto.

Una notizia che non ci voleva a sette giorni dalla prima giornata stagionale con la squadra rupestre che sarà nuovamente alle prese con la ricerca dell’assetto ottimale da trovare prima dell’avvio del campionato.

Più che il risultato finale, contro la Golden Tulip Volalto Caserta, compagine della medesima categoria nella quale militano diversi elementi provenienti dalla categoria superiore, è piaciuto l’atteggiamento intraprendente delle rupestri.

Scivolato via di mano il primo set ai vantaggi, le padrone di casa hanno subito il raddoppio nel secondo, trovando la reazione a partire dal terzo, quello della riscossa, e continuando ad esprimersi meglio delle rivali nel quarto.

I segnali migliori la Zambelli li ha espressi al servizio che, raccogliendo ben dodici punti diretti, è risultato il fondamentale più nocivo, soddisfacente anche il lavoro in ricezione con un rendimento del 67% di positività di squadra.

(Foto: comunicato stampa)

LEAD_BASE_ALD