Inizia il Campeonato Carioca: ma Tatiana Kosheleva non ci sarà

ISPEDIA_LEADERBOARD

Di Redazione

In Brasile è il periodo dei cosiddetti Campionatos Estaduais, i tornei che si svolgono all’interno dei vari stati che compongono la Confederazione Brasiliana. I più importanti sono quello Paulista, che è in corso da settimane, quello Mineiro – Stato di Minas Gerais e Belo Horizonte – e ovviamente quello Carioca di Rio De Janeiro che si terrà nell’arco di poche settimane dal 18 ottobre. Partecipano Sesc Rio, Fluminense, Botafogo, Flamengo: girone di incontri all’italiana e finale il 12 novembre.

Non ci sarà Tatiana Kosheleva che è stata esclusa dal roster del SESC di Rio de Janeiro per consentire alla giocatrice russa di proseguire la sua preparazione autonomamente dopo il grave infortunio ai legamenti occorsole a marzo: costretta a saltare sei mesi di attività e anche il Mondiale, Tatiana è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico affrontando poi una lenta rieducazione. Ormai è quasi in condizione ma la società di Rio, che ha acquisito il suo cartellino dal Galatasaray, ha deciso di non correre alcun rischio.

LEAD_BASE_ALD