Un fine settembre di pallavolo e solidarietà per la P2P GIVOVA Volley

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Foto P2P GIVOVA Volley

Di Redazione

Ancora una volta la pallavolo è sinonimo di solidarietà.

Al Palasport di Capriglia, il 29 e 30 settembre, la P2P GIVOVA Volley schiaccerà anche per Donato Lambiasi, lo studente universitario di Baronissi che due anni fa venne coinvolto in un gravissimo incidente stradale, mentre consegnava le pizze a bordo del suo scooter. Donato ha bisogno di cure costosissime, all’estero. La comunità irnina si è mobilitata e la P2P, parte integrante del territorio, contribuirà raccogliendo fondi per questa causa benefica, durante la Irno Volley Cup.

Locandina

Al quadrangolare di pallavolo parteciperanno altre due squadre di serie A2, cioè Soverato avversaria della P2P pure in campionato e Cutrofiano, piú le abruzzesi di Altino (B1). In semifinale, Soverato-Altino alle 16.30 di sabato 29. A seguire, P2P-Cutrofiano. Finali domenica 30 dalle ore 16.30.

Sport, solidarietà ma anche memoria storica e testimonianze, durante la Irno Volley Cup. Alla presenza dei familiari – tra gli altri, i figli Anna, Rosaria, Rita, Antonio, Vincenzo, Luigi, Ciro – sará ricordata, infatti, la figura di Don Matteo Senatore, papà e pioniere della pallavolo salernitana, protagonista già nei primi anni ’50 nella palestra che porta il suo nome dal 28 agosto 1996, annessa al glorioso stadio Vestuti. Al termine della manifestazione, il premio Matteo Senatore sarà conferito alla migliore giocatrice del torneo.

Nel frattempo la P2P, in piena preparazione precampionato, sosterrà il 15 settembre alle ore 17 il suo primo allenamento congiunto con Altino. Appuntamento al Palasport di Capriglia. La marcia di avvicinamento al campionato di serie A2 di volley (esordio il 7 ottobre ad Orvieto) proseguirà il 19 e 20 settembre in Calabria, in occasione del quadrangolare cui parteciperanno anche Soverato, Lamezia e Palmi.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE