Buona la prima per Padova in amichevole

LEAD_Alfapaint_istit
Ufficio Stampa Kioene

Di Redazione

Gara intensa contro Brescia, i bianconeri s’impongono 3-1.

Primo test combattuto ma vincente per la Kioene Padova, che questo pomeriggio si è imposta per 3-1 contro la Centrale del Latte Sferc Brescia.

Entrambi gli allenatori hanno ruotato tutti gli effettivi a disposizione. In casa bianconera ottimi segnali da parte dell’opposto Premovic, autore di 16 punti e di una buona continuità in attacco. Oltre al nuovo arrivo Louati si è visto in campo anche Cirovic, giunto solo ieri a Padova ma utilizzato nel corso della partita.

Ancora assenti Torres, Randazzo e Danani, con l’argentino atteso per la prossima settimana.

Nelle file di Brescia si è messo in evidenza l’ex Milan, autore di 19 punti, così come del libero Scanferla.

Al termine dei 4 set si è giocato un quinto parziale – vinto 15-12 dalla Kioene – in cui sono stati utilizzati il libero Mattia Gottardo e lo schiacciatore Pietro Merlo del settore giovanile bianconero.

«Sotto il profilo del gioco ci sono state diverse imperfezioni – ha detto coach Valerio Baldovin al termine del match – ma è normale che sia così al primo test stagionale. I ragazzi hanno messo comunque grande attenzione giocando con il giusto approccio e di questo sono davvero felice. A livello tecnico però da ora dovremo scalare un gradino qualitativo, partita dopo partita».

«E’ un periodo in cui stiamo lavorando molto in sala pesi – spiega il centrale Alberto Polo – per cui non era semplice giocare questo primo match. A tratti abbiamo espresso un buon gioco, ma sono contento soprattutto dello spirito con cui siamo scesi in campo. E’ un ottimo inizio».
I PROSSIMI IMPEGNI. La Kioene Padova affronterà nuovamente la Centrale del Latte Sferc Brescia a Lumezzane (BS) alle ore 20.00 di venerdì 14 settembre.

Giovedì 20 settembre, altro test in trasferta a Pordenone per Travica & C. alle ore 20.00 contro l’ACH Volley Lubiana.

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_Alfapaint_istit