Secco 3-0 dalla Turchia per le azzurre a Montreux

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Inizia male l’ultima avventura amichevole della squadra allenata da Mazzanti in vista dell’Europeo: arriva ancora una secca sconfitta dalla Turchia allenata da Guidetti: 3-0 (25-18, 26-24, 25-21). Una serata negativa sotto l’aspetto delle percentuali e della qualità di gioco, ma anche dell’attenzione. Turchia notevolmente più efficace e precisa ma soprattutto determinatissima nei momenti chiave di ogni singolo set. In tutta onestà l’Italia non ha mai dato ,l’impressione di poter prendere il controllo della partita e anche nel secondo set, quando il risultato è stato in bilico, l’Italia si è persa sul più bello.

Dopo un primo set difficile, le azzurre sono cresciute nel secondo parziale, venendo tuttavia superate ai vantaggi. Nella terza frazione l’Italia ha resistito sino al 16-15, prima di dover cedere alle avversarie. Chirichella e compagne torneranno in campo per affrontare le campionesse olimpiche cinesi (ore 18.45), in un match già decisivo per il passaggio alle semifinali della manifestazione.

Come formazione iniziale Mazzanti ha schierato Malinov in palleggio, opposto Egonu, schiacciatrici Bosetti e Guerra, centrali Danesi e Chirichella, libero De Gennaro. Nel corso del partita ha trovato spazio Nwakalor.
Il primo set è stato in favore delle turche, mentre l’Italia ha faticato a trovare ritmo, non riuscendo ad essere incisiva sia in muro che in battuta (18-25). Equilibrato il secondo parziale, le azzurre per lunghe fasi sono state al comando e hanno dato l’impressione di poter scappare. Nel finale, però, le turche si sono rifatte sotto e, dopo aver annullato una palla set all’Italia, si sono imposte in rimonta (24-26). Nella terza frazione le due squadre sono rimaste attaccate sino al (16-15), momento in cui la Turchia ha piazzato l’allungo (17-20). L’Italia ha tentato di ricucire, ma non c’è stato niente da fare (21-25).

Tabellino: ITALIA – TURCHIA 0-3 (18-25, 24-26, 21-25)

ITALIA: Malinov 1, Chirichella 5, Guerra 5, Egonu 14, Danesi 5, Bosetti 8. Libero: De Gennaro. Nwakalor 5, Cambi, N.e: Ortolani, Melandri, Lubian, Parrocchiale e Sylla. All. Mazzanti

TURCHIA: Boz 12, Ozbay 6, Gunes 7, Erdem 8, Baladin 9, Ismailoglu 8. Libero: Akoz. Akin, Karakurt, Sarioglu. N.e: Orge, Arici, Ercan. All. Guidetti

Arbitri: Michlic (Pol) e Ryabtsov (Rus).

Durata set: 20′, 27′, 25’.

Italia: 5 a,9 bs, 5 m, 25 et

Turchia 10 a, 7 bs, 4 m, 20 et.

Risultati e calendario 

Pool A: Cina, Svizzera, Italia, Turchia
4/9 Cina-Svizzera 3-0 (25-21, 25-14, 25-10), Italia-Turchia 0-3 (18-25, 24-26, 21-25)
5/9 Cina-Italia (ore 18.45)
6/9 Italia-Svizzera (ore 16.30), Cina-Turchia (ore 18.45)
7/9 Svizzera-Turchia (ore 16.30)

Pool B: Brasile, Polonia, Cameroon, Russia
4/9 Brasile-Russia 3-1 (24-26, 25-21, 25-21, 25-23)
5/9 Cameroon-Russia (ore 16.30), Brasile-Polonia (ore 21.15)
6/9 Cameroon-Polonia (ore 21.15)
7/9 Russia-Polonia (ore 16.45), Brasile-Cameroon (ore 21.15)

8/9 Finale 7°-8° posto (ore 13); Finale 5°-6° posto (ore 15.30); Semifinali 1°-4° posto (ore 18.30 e ore 21).            .

9/9 Finale 3°-4° posto (ore 13.30); Finale 1°-2° posto (ore 16).

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE