L’Acqua Fonteviva Livorno presenta Michal Wojcik

Spalding_Leaderboard

Di Redazione

Last but not least ecco Michal Wojcik. Attaccante classe ’95 alla sua seconda esperienza fuori dalla sua natia Polonia, Michal va a formare con Jovanovic una piccola colonia dell’est nello spogliatoio Fonteviva. Giocatore giovane ma già pronto per i palcoscenici importanti ecco le sue prime parole da giocatore della squadra di Paolo Montagnani. Tutto questo a poche ore dal raduno della Fonteviva fissato per lunedì 27 agosto alle 19.00 al Residence Solidago di Tirrenia.

Michal come vivi questo tuo sbarco in Italia? “Sono veramente eccitato all’idea di cominciare questa nuova avventura alla Fonteviva ed a Livorno. E’ sempre stato il mio sogno giocare nel campionato italiano. Spero veramente che la nostra squadra si dimostri competitiva come penso che sia e che la mia prima esperienza in Italia possa essere un successo”.

Che tipo di attaccante sei? “Sono un giocatore che crede fermamente nel duro lavoro in palestra e punto ad essere un atleta dove caratteristiche fisiche e tecniche siano in equilibrio. Sono convinto che sotto la guida di coach Montagnani potrò fare ulteriori passi avanti e di crescita e penso che lo stesso possa essere per tutta la squadra. Questo per regalare ai nostri tifosi più gioie e soddisfazioni possibile vincendo gare e conquistando obbiettivi importanti”.

Il tuo primo obbiettivo per la tua esperienza alla Fonteviva? “Poterti presto dare le mie risposte in lingua italiana”.

 

La scheda di Michal Wojcik (Polonia, 13/05/95, 198 cm):

2018-19 Acqua Fonteviva (A2)

2017-18 AOP Kifissias ProA (Grecia)

2015-17 MOS WOLA Warszawa (Pol)

2012-14 Akademia Talentów Jastrzebski Wegiel (Giov.)

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD_UNES_VGoloso-Pasqua2019