LVST18: le parole delle giocatrici della Millenium Brescia al termine del Summer Tour

LEAD_BASE_ALD
Foto Riccardo Giuliani per Get Sport Media

Di Redazione

Concluso il Lega Volley Summer Tour, torneo di Sand Volley 4×4 Femminile, le atlete che hanno indossato la canotta della Millenium Brescia, agli ordini di coach Mazzola e Zanelli, sono state: Jennifer Boldini, Fiamma Mazzini, Francesca Parlangeli, Alessia Ameri, Angela Gabbiadini, Alice Pamio, Gloria Santin, Asia Cogliandro, Silvia Fondriest e Sara Angelini. Abbiamo dato la parola ad alcune delle atlete per avere un loro commento.

Parlangeli, libero della Banca Valsabbina Brescia, non nasconde i lati positivi dell’esperienza: «Il Summer Tour è una bella vetrina e, a prescindere dai risultati, si ha l’occasione di competere e sfidare atlete di alto livello. Complimenti alla lega per organizzare eventi del genere anche nel periodo estivo, e a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto, in particolare ai nostri Savallese Trasporti e Sei Filtration. Un grazie anche alla società che ci ha permesso di partecipare, bello condividere giorni di Beach insieme».

Il travolgente entusiasmo della vulcanica Asia Cogliandro, centrale di Filottrano: «È stata un esperienza fantastica che mi ha dato modo di conoscere persone che non dimenticherò. Mi è stata data la possibilità di giocare, nonostante tornassi da un grave infortunio, e di questo ne sono grata perché comunque c’è stata fiducia. Spero di poter rifare questa esperienza con Brescia e magari chissà vincere qualche tappa».

La castiglionese Jennifer Boldini, il prossimo anno a Soverato: «Ringrazio Millenium per avermi dato l’opportunità di conoscere il sand volley 4×4. È stata per me una piacevole sorpresa conoscere persone meravigliose con cui ho condiviso giorni e giorni in serenità alternando “lavoro” e divertimento. Spero di poter ripetere questa esperienza anche nei prossimi anni, e magari riuscire a ottenere risultati sempre migliori».

L’impressione di Alice Pamio, riconfermata con le Sorelle Ramonda Montecchio: «Innanzitutto vorrei ringraziare chi mi ha dato la possibilità di partecipare a questi eventi, quindi alla società Millenium Brescia. Credo che il Sand Volley sia una esperienza divertente che tutte le atlete indoor devono provare almeno una volta. Io devo dire che nonostante fosse la prima esperienza sulla sabbia 4×4 mi sono divertita moltissimo, lo staff mi ha messo a mio agio. Anche l’ambiente del Summer Tour è stato molto piacevole e con una competizione sana che ha fatto divertire pubblico di molti litorali italiani, e questo è il primo obiettivo, che è stato più che centrato in tutte le tappe. Per quanto riguarda il risultato, ovviamente abbiamo qualcosina da mettere a posto per il prossimo anno, ma contando anche il calibro delle giocatrici che abbiamo incontrato, sicuramente abbiamo imparato molto».

Infine Fiamma Mazzini, palleggiatrice lo scorso anno in forza alla Bartoccini Perugia: «I dovuti ringraziamenti sono per Millenium e il suo staff perché ho rifatto un’esperienza che mi era piaciuta e confermo quello che era stato il mio giudizio. Abbiamo avuto un gruppo fantastico e quindi ci siamo divertiti, giocandoci fino in fondo ogni partita, anche se ci è mancata qualche vittoria».

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC