Cuneo Granda Volley: Alessandra Baiocco vestirà la maglia della sua Città

Sandlovers_LEADERBOARD
Credit MC Fotoreporter

Di Redazione

Dopo i numerosi annunci fatti nelle scorse settimane ed una squadra ormai completata, la Cuneo Granda Volley è lieta di annunciare che anche nella prossima stagione, la prima di sempre in Serie A1 per la società di via Bassignano, Alessandra Baiocco vestirà la maglia della sua Città.

Cuneese di nascita, Alessandra è cresciuta nel settore giovanile biancorosso ed è oggi l’unica giocatrice del roster ad aver vissuto tutta la magica ‘scalata’ verso la vetta della pallavolo italiana: dalla serie C alla Serie A1 in appena cinque stagioni agonistiche. Nell’ultimo campionato di Serie A2, nei momenti di emergenza dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo, Alessandra ha mostrato disponibilità e duttilità, mettendosi in gioco in un ruolo non propriamente suo, quello di libero, conseguendo ottimi risultati. Ed è proprio con la maglia del libero, griffata Armando Citroen nella stagione che prenderà il via a fine ottobre, che la giovane cuneese farà parte del roster di Andrea Pistola.

«Sono molto felice – dichiara Alessandra Baiocco, libero cuneese – di continuare il cammino con la Granda Volley: ringrazio la società per l’opportunità che mi ha concesso, per me è un onore. Gioco a Cuneo da quando ho 6 anni, quindi è come un sogno che si realizza: ho vissuto in prima persona i fasti della grande pallavolo in passato e so quanto Cuneo meritasse di tornare agli altissimi livelli della Serie A1. Da un punto di vista personale cambiare ruolo e giocare da libero non sarà facile all’inizio, ma sto lavorando molto per arrivare pronta alla prossima stagione e sono certa che le mie compagne e lo staff tecnico mi daranno una grossa mano. La conferma di coach Pistola è stata sicuramente importante per me, visto che abbiamo lavorato bene insieme nello scorso campionato e so che con lui potrò crescere ancora molto. La A1 femminile a Cuneo sarà un’esperienza unica: sono sicura che tantissimi tifosi ci seguiranno appassionatamente e faremo di tutto, sul campo, per far sì che il numero dei nostri sostenitori possa continuare a crescere con il passare dei mesi».

(Fonte: comunicato stampa)

PSG_2019_PREE_LEAD