Ortolani-Mazzanti, quando l’amore nasce sotto rete

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Si sono innamorati sotto rete. Serena Ortolani, giocatrice della Saugella Monza, e Davide Mazzanti, ct della Nazionale femminile, sono sposati da due anni, hanno una figlia, Gaia, di 5.

Siete una bella famiglia, Serena: com’è nata?

“Beh, non è stato facile. Ci siamo avvicinati nell’estate del 2011, durante i viaggi in Nazionale. La prima mossa l’ha fatta lui…”.

Davide, 2 scudetti vinti come allenatore di Serena (2015 e 2016) e ora in Nazionale: problemi?

“Quando c’è un dualismo che coinvolge Serena. Se capita, è importante essere professionale e fare la scelta migliore, senza pensare ad altro”.

Serena, a casa parlate solo di pallavolo?

“No, per carità. Parliamo di tutto, pure di volley, ma non ruota tutto attorno al nostro sport. Poi, da quando è arrivata Gaia, pensiamo a nostra figlia. Anche dopo una sconfitta, lei ci riporta immediatamente il sorriso”.

E non si litiga mai per questioni di pallavolo (Davide sorride, ndr)?

“Guardi, noi ci conosciamo dai tempi di Bergamo (otto anni fa, ndr). Sappiamo perfettamente quali sono i nostri ruoli fuori dalla famiglia. Ognuno si comporta da professionista, come è giusto che sia. Poi, a casa, diventiamo una coppia: moglie e marito”.

Serena, cos’ha provato quando è tornata dopo la gravidanza?

“Inizialmente, quando Gaia era piccolina, le due ore in palestra mi permettevano di staccarmi un po’ dal mio ruolo di mamma. Ma oggi, grazie a lei, ho imparato che c’è altro oltre la pallavolo”.

A proposito: a Monza vi aspetta una stagione importante, giusto?

“Già, siamo una gran bella squadra: ci divertiremo”.

Davide, c’è il Mondiale dietro l’angolo…

“C’è tanta voglia di far bene, mi sembra che la squadra sia sulla strada giusta”.

(Fonte: Leggo)

Sandlovers_LEADERBOARD