Piacenza e la prima stagione in A2 dopo 16 anni, il roster è (quasi) completo

LEAD_BASE_ALD
Wixo LPR PIacenza

Di Redazione

La Gas Sales Piacenza ufficializza gli ultimi colpi di mercato e aspetta l’ultimo acquisto straniero.

Giovanni Ceccato, classe 1999, palleggiatore proveniente dal settore giovanile del Volley Monza, il libero Mattia Cereda, classe 1997, lo scorso anno a Cisiano in serie B, il centrale Giuseppe De Biasi, classe 1992 ex Cannottieri Ongina, gli schiacciatori Paolo Ingrosso, classe 1988 brasiliano ma con nazionalità sportiva italiana lo scorso anno a Bolzano e Mario Mercorio, classe 1983 lo scorso anno a Mondovì, vestiranno la maglia della Gas Sales Piacenza.

Sono gli ultimi colpi di mercato della società biancorossa, vanno a fare compagnia al palleggiatore Matteo Paris, all’opposto Alessandro Fei, ai centrali Riccardo Copelli e Andrea Canella, al libero Fabio Fanuli e allo schiacciatore Igor Yudin. Manca ancora uno straniero, sarà uno schiacciatore e il suo ingaggio sarà perfezionato nei prossimi giorni. Per il suo tesseramento i tempi non sono scaduti.

La Gas Sales Piacenza di Elisabetta Curti è quindi pronta per una nuova stagione, la sua prima in A2. Piacenza dopo mesi a dir poco turbolenti e l’addio alla Superlega riparte dalla seconda categoria nazionale con una nuova società, con una nuova squadra, in una A2, che da 16 anni non frequentava più. E lo fa con un grande entusiasmo, senza nascondersi e nascondere le difficoltà create dal fatto di aver dovuto fare tutto di corsa, volley mercato compreso. Sul suono del gong il direttore generale Hristo Zlatanov e il direttore sportivo Aldo Binaghi hanno piazzato gli ultimi colpi di mercato e consegnato, all’ufficio tesseramenti il roster ufficiale messo a disposizione di Massimo Botti.

(Fonte: Libertà)

PSG_2019_PREE_LEAD