Olympiacos scatenato: conferma Böhme, si prende Fragkos e rinnova a Christofidelis

PSG_2019_PREE_LEAD

Di Redazione

Il colosso tedesco Marcus Böhme sfugge il mercato e rinnova grazie a un consistente ritocco all’ingaggio con l’Olympiacos: un accordo per un altro anno con opzione per una seconda stagione, fino al maggio 2020. Una mossa molto ambiziosa quella della formazione del Pireo che ha letteralmente tolto dal mercato il centrale che interessava diverse squadre, anche italiane. Böhme, oro nel mondiale del 2014 e nell’europeo del 2017, ha deciso di restare in Grecia per vincere ancora dopo il titolo nazionale vinto lo scorso anno e la delusione della Challenge Cup sfuggita in finale, in casa, per mano della Bunge Ravenna.

L’Olympiacos nelle ultime ore ha perfezionato il contratto con lo schiacciatore Andreas Fragkos che non ha rinnovato il contratto che aveva in Corea con lo Hyundai Skywalkers. Ulteriore conferma invece per Kostas Christofidelis che non vuole saperne di andare in pensione: l’opposto, bandiera del volley greco e dell’Olympiacos, 10 titoli nazionali e nove coppe vinte in Grecia in diciotto stagioni, alla bella età di 41 anni giocherà almeno per un’altra stagione.

LEAD_BASE_ALD