Turano torna a Lagonegro e rinforza il reparto dei centrali

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE

Di Redazione

Il reparto dei centrali in casa biancorossa si chiude con un gradito ritorno, colui che ha vissuto la storia con la maglia del Lagonegro e ha contribuito alla conquista dei play off per la promozione in A2.

È Ernesto Turano, il centrale calabrese che per due annate consecutive (2014-15 e 2015-16) ha vestito la casacca del Lagonegro e ha fatto parte della “famiglia biancorossa” così come lui stesso la definisce. “Ho scelto di tornare a Lagonegro perché per me è come ritornare  a casa: conosco il presidente, la società e so il valore e la voglia che hanno di vincere. Questo per me è fondamentale. Ho una grande stima per il mister – continua Turano – Falabella è un grande allenatore e una grande persona, la sua dedizione al lavoro è fondamentale”.

Sulla stagione che prenderà il via ufficialmente con il varo dei calendari il prossimo 19 luglio, Turano non ha dubbio “mi aspetto di vivere quest’anno come le due stagioni che ho già vissuto in passato a Lagonegro , contraddistinte da molte vittorie e poche sconfitte, ma soprattutto di ritrovare il calore e l’entusiasmo del pubblico di casa che è stato sempre molto presente al palasport”.

“Conosciamo bene il valore di Turano – commenta il ds del Lagonegro – lo scorso anno è stato il protagonista della promozione del Lamezia in  A2, la sua esperienza sarà fondamentale per noi e ancor di più lo sarà la sua conoscenza della nostra realtà. Ora che il cerchio sta per chiudersi possiamo davvero dirci soddisfatti per questa compagna acquisti, che – conclude il ds – in questi giorni si completerà con l’opposto e  i due schiacciatori”.

Tutto dunque è quasi pronto a Lagonegro, la terza stagione di A2 sta per prendere il via ufficiale .

(Fonte: comunicato stampa)

LEAD – Suzuki – Liberini