UFFICIALE: Ema Strunjak rinnova a Bergamo

LEAD_UNES_VGoloso-Pasqua2019
Ufficio Stampa Bergamo

Di Redazione

Importante conferma ai piedi delle orobie.

Dopo tanti annunci e nuovi arrivi, ecco un rinnovo di contratto, il secondo dopo quello di Acosta: sarà Ema Strunjak a completare il reparto delle centrali della Zanetti Bergamo.

La croata classe 1999 bisserà la sua avventura rossoblù e sarà a disposizione di coach Bertini al fianco dell’americana Hannah Tapp e dell’azzurra Rossella Olivotto.

La notizia della sua conferma l’ha raggiunta in Croazia e la firma dell’accordo è arrivata insieme al diploma: Ema si è infatti dedicata allo studio dalla fine del Campionato per completare il suo percorso scolastico al Liceo per Atleti.

Ora può tornare a dedicarsi alla pallavolo. Può ripensare al suo primo anno italiano e prepararsi a proseguire l’avventura. E può raccontarci che cosa è stato per lei il suo primo Campionato a Bergamo.

“Ho imparato molto. Ho imparato molto del gioco, della tecnica e della tattica, ma anche molto della vita di uno sportivo: ho capito come devono essere e come devono comportarsi una giocatrice di pallavolo e un vero atleta”.

Quali sono le principali difficoltà che hai incontrato?

“Non posso dire di avere avuto delle vere difficoltà. Tutti a Bergamo sono così gentili e pronti a darti una mano: c’erano per me in ogni momento in cui ho avuto bisogno di qualcosa. Dentro e fuori dal campo. Perciò è stato tutto più facile nella mia prima esperienza così lontano da casa”.

Al tuo rientro a Bergamo, ritroverai poche compagne dello scorso anno. Sei pronta a ricominciare tutto da capo, con nuove compagne e un nuovo allenatore?

“Sono eccitata all’idea di iniziare una nuova stagione. Non vedo l’ora di conoscere tutto ciò che di nuovo ci sarà, dall’allenatore alle compagne. Ma sono anche molto felice di ritrovare alcune compagne dello scorso anno”.

Quali obiettivi ti poni per la prossima stagione?

“Lo scorso anno è stato difficile e non siamo riuscite a raggiungere gli obiettivi che volevamo. Perciò il desiderio e la voglia sono quelli di andare a prenderci i traguardi che vogliamo e lottare ogni gara per dare il meglio. Perché credo che abbiamo le qualità per ottenere buoni risultati!”.

Che cosa farai questa estate?

“Dal ritorno a casa ho dovuto studiare e pensare solo a diplomarmi. Per questo non ho potuto lavorare con la mia Nazionale e mi sono persa la medaglia d’oro conquistata dalla Croazia ai Giochi del Mediterraneo. Ora però torno al lavoro con la Under 23 e sarò in Nazionale anche ad agosto per le qualificazioni al prossimo Campionato Europeo”.

LA SCHEDA. Ema Strunjak nasce a Zagabria, in Croazia, il 24 settembre 1999.

Ha iniziato a giocare a pallavolo nell’OK Nebo, squadra della sua città, Zapresic, ma all’età di quindici anni è passata al Mladost Zagabria. Nel 2017 il trasferimento a Bergamo e il debutto in serie A1.

Con la Nazionale croata, nel 2017 ha partecipato al World Grand Prix e ai Campionati Europei.

Le sue Squadre
2011|2013    OK Nebo    (Cro)
2013|2017    HAOK Mladost Zagreb    (Cro)
2017|2018    Foppapedretti Bergamo    A1
2018|2019    Zanetti Bergamo    A1

Le sue Vittorie
Campionato Croato: 2
2014
2015

Coppa Croata: 2
2014
2016

(Fonte: comunicato stampa)

Spalding_Leaderboard