Crack alla schiena: Philip Trenkler lascia l’attività a soli 25 anni

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

Notizia molto triste che arriva dalla Germania. Il giocatore del TVR Rottensurg Phillip Trenkler è costretto a lasciare l’attività agonistica a soli 25 anni a causa del lancinante mal di schiena del quale soffre da ormai due anni: “È la decisione più difficile della mia vita – dice Phillip, numerose presenze in Bundesliga e nelle nazionali tedesche giovanili – il rischio di farmi male è davvero troppo alto. Purtroppo nonostante le terapie e le cautele provo ancora troppo dolore. Non sono in grado di giocare e di essere utile alla mia squadra. Giusto dunque farsi da parte e fare altro, sarà molto difficile perché la pallavolo è stata la mia vita fin da quando ho cominciato a giocare da ragazzino. Nessun rimpianto… certe cose purtroppo capitano”.

Il tecnico del Rottensburg, Müller-Angstenberger, ha appreso la notizia non senza una profonda tristezza: Phillip è un giocatore simbolo del nostro settore giovanile e un appassionato vero e autentico. Non meritava tanta sfortuna e posso solo sperare che la vita gli riservi adesso tutte quelle soddisfazioni che merita e che lo sport gli ha invece negato”.

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE