Ecco come si affaccia Chieri alla massima serie

LEAD_ERBAVOGLIO_ISTITUZIONALE
Ufficio Stampa Chieri

Di Redazione

Una società giovane che in soli nove anni è riuscita a coronare il sogno dell’A1!

La neo promossa Fenera Chieri è pronta ad affrontare la massima serie. Per questo il lavoro della dirigenza per potersela giocare al meglio è frenetico e senza sosta, cercando di portare in Piemonte giocatrici che possano garantire l’esperienza necessaria a questa nuova categoria.

A questo proposito la società chierese per la prossima stagione ha confermato l’esperta palleggiatrice pontina Sara De Lellis, 32 anni a novembre.

Altra conferma arriva per la libera Giulia Bresciani, che difenderà i colori biancoblù per il terzo campionato consecutivo e segnerà il suo debutto in A1.

Completo il reparto delle centrali con due rinnovi e un acquisto. A vestire ancora la maglia della formazione piemontese saranno la californiana Samantha Middleborn e la torinese e italianissima, nonostante il nome, Yasmina Akrari. Il volto nuovo, invece, arriva dalla Bielorussia. Si tratta della classe ’95 Anzhelika Barysevic, nell’ultima stagione con la maglia del Minchanka Minsk.

Confermatissime anche le due schiacciatrici Giulia Angelina ed Elena Perinelli, che conoscono già la massima serie (la prima con Busto Arsizio, l’altra con il Club Italia) e hanno dato il loro contributo per la promozione di Chieri. Insieme a loro, vedremo il martello di posto quattro uzbeka naturalizzata azera Odina Bayramova, giocatrice di grande esperienza con ottimi fondamentali anche in seconda linea.

Mancano ancora diversi tasselli per completare la rosa che affronterà il prossimo campionato, ma la società si sta muovendo nella direzione giusta per portare a Chieri giocatrici che possano affrontare la serie A1 serenamente.

 

 

LEADERBOARD_CPCAR_GENERIC