Volleyball Nations League: il torneo femminile all’atto finale

Sandlovers_LEADERBOARD

Di Redazione

A partire da mercoledì va in scena il final round della prima edizione della Volleyball Nations League, un evento che è stato considerato un successo soprattutto commerciale e televisivo più che di pubblico.

La sede del torneo che assegnerà il titolo è ancora una volta la Cina, Nanjing. Sei le squadre qualificate: Cina, Brasile e Olanda nel, girone A; Stati Uniti, Serbia e Turchia nel girone B. L’ultimo capitolo prevede un torneo all’italiana in ognuna delle due Pool con le prime due squadre a qualificarsi per una semifinale incrociata, prima conto seconda dell’altro girone, e finalissima il primo luglio. Nel girone A Cina-Olanda sarà la prima partita mentre nel B gli Stati Uniti affontano la Turchia di Guidetti all’esordio.

Al termine del round robin sono stati gli Stati Uniti a far vedere le cose migliori: tredici vittorie in quindici partite. Solo otto i set concessi su cinquanta da parte delle americane.

LEADERBOARD_GPCAR_2008