Youth Continental Cup 2018: Bertozzi/Scampoli alle Olimpiadi Giovanili

Sandlovers_LEADERBOARD
Federvolley

Di Redazione

L’Italia ci sarà anche nel beach volley alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires in programma dal 6 al 18 ottobre prossimi.

A qualificarsi per la manifestazione giovanile a Cinque Cerchi sono state le azzurre Nicol Bertozzi e Claudia Scampoli che hanno conquistato la semifinale (e quindi l’accesso al torneo olimpico) della Youth Continental Cup in corso di svolgimento a Baden in Austria. 

Una sola sconfitta in avvio, poi percorso netto per le italiane che hanno iniziato il loro cammino perdendo 2-1 (21-16, 18-21, 15-11) contro le austriache Klinger/Mitter. Nella seconda sfida del girone Scampoli/Bertozzi si sono imposte 2-0 (21-11, 21-12) contro le britanniche Bentley/Austin e 2-1 (18-21, 22-20, 15-9) contro le norvegesi Berntsen/Olimstad. 

Negli ottavi di finale le azzurre hanno travolto con un secco 2-0 (21-11, 21-9) le modeste portoghesi Calado/Pinheiro, mentre nella sfida decisiva per la conquista della semifinale e della qualificazione a Cinque Cerchi questo pomeriggio, la coppia italiana si è imposta 2-0 (21-14, 21-19) contro le polacche Gierczynska/Jundzill ed ha conquistato la semifinale contro le spagnole Álvarez/Moreno.

Così gli ottavi di finale donne: Vieira/Nevot (Fra)-Klinger/Mitter (Aut) 1-2 (19-21, 21-17, 18-20), Bertozzi/Scampoli (Ita)-Calado/Pinheiro (Por) 2-0 (21-11, 21-9), van Driel/Schoon (Ned)-Baka/Matiou (Gre) 2-0 (21-17, 21-14), Betschart/Baumann (Sui)-Kersnik/Bevc (Slo) 2-1 (21-11, 17-21, 15-8)

Così i quarti di finale: Klinger/Mitter (Aut)-Álvarez/Moreno (Esp) 0-2 (17-21, 21-23), Gierczynska/Jundzill (Pol)-Bertozzi/Scampoli (Ita) 0-2 (19-21, 14-21), van Driel/Schoon (Ned)-Berntsen/Olimstad (Nor) 0-2 (13-21, 13-21), Bocharova/Voronina (Rus)-Betschart/Baumann (Sui) 2-0 (21-9, 24-22)

Così le semifinali : Álvarez/Moreno (Esp)-Bertozzi/Scampoli (Ita), Berntsen/Olimstad (Nor)-Bocharova/Voronina (Rus)

Così i quarti uomini: Sedlak/Manas (Cze)-Bello/Bello (Eng) 2-0 (22-20, 21-18), Ahman/Hellvig (Swe)-Leitner/Reiter (Aut) 2-0 (21-16, 21-18), Hajós/Stréli (Hun)-Shustrov/Gusev (Rus) 0-2 (19-21, 17-21), Immers/de Groot (Ned)-John/Pfretzschner (Ger) 2-1 (16-21, 21-16, 15-13)

Così le semifinali: Sedlak/Manas (Cze)-Ahman/Hellvig (Swe), Shustrov/Gusev (Rus)-Immers/de Groot (Ned)

(Fonte: comunicato stampa)

LEADERBOARD_GPCAR_GENERIC